• Home
  • EVENTI
  • Miracolo a Lambrate: il Teatro Martinitt si apre al cinema

Miracolo a Lambrate: il Teatro Martinitt si apre al cinema

teatro martinitt milanoDa febbraio 2015 anche il quartiere di Lambrate avrà la sua sala cinematografica: il Teatro Martinitt si apre al grande schermo. L’inaugurazione, con proiezioni no-stop, è programmata per mercoledì 21 gennaio.

“Una città senza sale cinematografiche è come una città cieca, come un volto senza occhi”, diceva Giuseppe Tornatore. In un periodo in cui molte piccole e medie sale chiudono i battenti, schiacciate dalla crisi e dalla concorrenza dei multisala, lo storico Teatro Martinitt, con il sostegno della Fondazione Cariplo, ha deciso di regalare una sala cinematografica al quartiere di Lambrate, che finora ne era privo.

Dal primo febbraio, dalla domenica al mercoledì, si terranno proiezioni di vario genere e per un pubblico di ogni età, ma con particolare attenzione a bambini e ragazzi: la domenica pomeriggio sarà infatti dedicata ai film d’animazione e sarà possibile, su richiesta delle scuole, organizzare delle proiezioni in lingua straniera.

Quello del Teatro-Cinema Martinitt è un progetto ambizioso, volto a riscoprire il senso del proprio nome (i Martinitt, gli orfanelli di Milano) e a restaurare un dialogo con le proprie origini storiche: come noto, infatti, il Teatro nacque come Orfanotrofio addirittura nel ‘700, quando la sede era ancora collocata in San Pietro in Gessate, prima di trasferirsi in via Pitteri nel 1932. A quattro anni dalla restaurazione e dalla rinascita – frutto di una vivace programmazione made in Italy di teatro e danza – il Teatro intende ampliare la sua offerta ai cittadini e porsi come “luogo di aggregazione per chi abita e vive il quartiere”.

Il ricco programma della giornata di inaugurazione, mercoledì 21 gennaio, prevede una serie di proiezioni no-stop al costo promozionale di due euro l’una. I proiettori si accendono alle ore 10.00 del mattino con l’ultimo film del maestro Woody Allen “Magic in the Moonlight”, in lingua originale. Alle 15.00 sarà la volta di “Soap Opera”, commedia con Fabio De Luigi e Diego Abatantuono. Alle 17.30 spazio ai bambini con il film d’animazione “I pinguini di Madagascar”. La sera, alle 20.00, si concluderà con un omaggio a Lambrate tramite la proiezione gratuita di uno dei capolavori di Vittorio De Sica: “Miracolo a Milano”. Prima dell’ultima proiezione interverranno alcune autorità: Filippo Del Corno (Assessore alla Cultura del Comune di Milano), Paola Bocci (Presidente della Commissione Cultura, Moda e Design del Comune di Milano), Renato Sacristani (Presidente della Zona 3 di Milano), Arnoldo Mosca Mondadori (membro del Consiglio di Amministrazione Fondazione Cariplo).

Patrick Martinotta

Per ulteriori informazioni:
Teatro-Cinema Martinitt
Via Pitteri 58 (Milano) Tel. 02.36580010

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.