Edilizia fai da te, quali sono gli strumenti più utili?

Edilizia fai da te, quali sono gli strumenti più utili?

Per chi vuole realizzare dei lavori edili nella propria abitazione, senza...

L‘eterno istante. La mostra di Giovanni Gastel

L‘eterno istante. La mostra di Giovanni Gastel

Giovanni Gastel, artista mondiale, fotografo, scrittore, poeta, proporrà sul...

Palazzo Reale di Milano: tutte le mostre di maggio e giugno

Palazzo Reale di Milano: tutte le mostre di maggio e giugno

In corso e in arrivo: a Palazzo Reale di Milano una serie di mostre e...

Intervista a John Statz e alla dott.ssa Manuela Valenti di Emergency

Intervista a John Statz e alla dott.ssa Manuela Valenti di Emergency

Domenica 20 maggio 2018 al Nuovo Teatro Ariberto Emergency ha festeggiato il...

La Biblioteca degli Alberi a Milano

La Biblioteca degli Alberi a Milano

Milano non è solo la città dei grattacieli, del traffico e della moda, ma...

ArtLab 2018: territori, cultura, innovazione

ArtLab 2018: territori, cultura, innovazione

Il 24 e il 25 maggio Base Milano ospita la terza edizione di...

In Porta Ticinese il primo temporary store della cannabis a Milano

In Porta Ticinese il primo temporary store della cannabis a Milano

Milano anticipa mode e tendenze e Hemp Embassy, in corso di Porta Ticinese...

Matt Mullican. The Feeling of Things

Matt Mullican. The Feeling of Things

È in corso fino al 16 settembre 2018 negli spazi di Pirelli Hangar Bicocca...

Le auto delle 1000 Miglia

Le auto delle 1000 Miglia

Non è possibile parlare o raccontare delle Mille Miglia e tralasciare coloro...

Verso Expo 2015: Venezia unita per l'acqua

Sensibilizzare i cittadini riguardo al tema dell'acqua come risorsa fondamentale per la vita e il benessere delle persone.

AquaeSarà questo il compito di Aquae Venezia, evento dedicato all'acqua collaterale organizzato dalla società fieristica Expo Venice S.p.a. e patrocinato da Expo 2015. Tale esposizione, infatti, mirerà a mostrare e raccontare le politiche di miglioramento e di ricerca dei valori legati al consumo consapevole dell' oro blu. 

Un evento - lungo sei mesi, ergo tutta la durata dell'esposizione universale - che ospiterà convegni, dibattiti e proiezioni riguardanti ambiente e mutamenti climatici, sostenibilità, rapporto diretto tra acqua e alimentazione. Una sezione verrà inoltre dedicata alle degustazioni e a performances rivolte al pubblico.

Per quanto riguarda la direzione generale e la gestione dell'aspetto convegnistico, la direzione artistica sarà affidata a Davide Rampello, mentre quella scientifica andrà ad Armando Peres, presidente della divisione turismo dell' Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE) .Infine, i principali partner nell'organizzazione dei convegni saranno la Fondazione Umberto Veronesi, la quale si occuperà del rapporto salute e benessere, il World Water Assasment Programme di Unesco che presenterà una panoramica relativa al "Rapporto mondiale dell' acqua" ed eAmbiente che si dedicherà al ciclo expo and conferences "Pianeta Acqua". L' intero comitato Aquae Venezia punterà al concepimento di un turismo differente, un turismo non esclusivamente tradizionale e quindi convenzionale, ma alternativo ed enogastronomico. Inoltre, avrà il compito di mantenere legami progettistici e istituzionali con la città di Milano ma soprattutto rendere la dimensione veneziana un' importante vetrina internazionale.

La manifestazione Aquae Venezia si terrà alle porte di Venezia, all'interno del Padiglione Polifunzionale che Condotte Immobiliare sta commissionando sulla base del progetto di Michele De Lucchi, protagonista anche della progettazione del Padiglione Zero dell'Expo di Milano. Lo studio Gris e Dainese si occuperà invece dell'allestimento degli interni e il tutto sarà contornato da un polmone verde che costituirà il parco incentrato sulla figura del grande Leonardo Da Vinci.

Aquae Venezia 2015 è soltanto uno dei numerosi progetti patrocinati da Expo Milano, fruitore anche di importanti iniziative quali: Short Food Movie: Feed your Mind, Feed your Planet - videoesposizione che coinvolgerà le persone nell'interpretare le tematiche riguardanti alla nutrizione e alla cooperazione alimentare - We Women for Expo in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e Fondazione Mondadori - il quale discuterà di nutrimento mettendo al centro la cultura femminile - e Made of Italians - iniziativa che offrirà agli italiani residenti all'estero e ai cittadini stranieri di origine italiana di tornare nei paesi di origine e ricevere un' accoglienza ad honorem targata Expo.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.