• Home
  • EVENTI
  • I Verdena in concerto a Milano presentano "Endkadenz"

I Verdena in concerto a Milano presentano "Endkadenz"

verdena 2015Tornano con il loro sesto album - Endkadenz vol. 1 e 2 - i Verdena e iniziano il tour della penisola passando anche - e soprattutto - per Milano. Infatti, il trio nato a Bergamo nel 1995, si esibirà all' Alcatraz il 2 marzo 2015, per presentare il nuovo album e il ritorno sulle scene.
 
Dopo Wow - ennesimo capolavoro artistico di un gruppo più vicino al surreale e grottesco folgore artistico che all'armonia commercializzata a cui siamo abituati negli ultimi anni - presentano l'album Endkadenz - per Blackout, Universal - e possono nuovamente ricordare all'Italia che la musica di qualità e di spessore non è ancora diventata del tutto di nicchia e cammina a testa alta in un cosmo musicale governato da majors e timbri melodici standardizzati.
 
Con suoni graffianti e quasi frustrati ma allo stesso tempo ingabbiati in una coinvolgente composizione di suoni più compatibili con la dolce e subconscia dimensione onirica che alla realtà come oggettivamente la percepiamo, Alberto, Luca e Roberta possono presentare un prodotto nato da creatività e immaginazione che i tre si sono sempre portati appresso - fin dai tempi di Verdena (1995) e Solo un grande sasso (2001) e di cui ha potuto godere il loro pubblico.
 
L'album - composto da due volumi, rispettivamente di tredici tracce ciascuno - ripercorre un po' tutto il percorso artistico dei tre, passando dal rock alternativo, al rock sperimentale e alla neopsichedelia. A detta di Roberta Sammarelli, storica bassista del gruppo, inizialmente il disco doveva essere intero e composto dalla scelta delle migliori tracce su ventisei composte. Tuttavia dopo aver riflettuto sul grande lavoro svolto, all'unanimità si è deciso di produrre tutte e ventisei le tracce e dividere l'album in due volumi. I due volumi non si legano particolarmente tra di loro, ma sono un semplice susseguirsi temporale. Allo stesso tempo, Alberto Ferrari, frontman, preferisce sottolineare il notevole tono cupo e leggermente dark che i tre hanno voluto conferire al finale del primo volume con le tracce "Inno del perdersi" e "Funeralus". "Sia dal punto di vista strumentale che da quello vocale" - dice Alberto - "il finale è proprio come l'abbiamo immaginato e concepito ed è ciò che vogliamo comunicare al pubblico, quello che volevamo creare l'abbiamo creato e ora è pronto per l'ascolto". 
 
Un ritorno in grande stile si direbbe, nonostante il gruppo non sia l'estremo simpatizzante di una politica commerciale e pubblicitaria - stile Hollywoodiano per intenderci - viste le pochissime presenze in pubblico e la poca disponibilità a interviste e presentazioni stampa. L'unico modo per assaporare il tutto è acquistare il disco e/o presentarsi alla tappa meneghina che si terrà lunedì 2 marzo 2015 all' Alcatraz di Milano. 
 
Verdena
Quando: 2 marzo 2015
Dove: Alcatraz

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.