YogaFestival: edizione 2018

YogaFestival: edizione 2018

Il 21 giugno si celebra la Giornata internazionale dello Yoga e anche Milano...

Estate Sforzesca 2018

Estate Sforzesca 2018

Con 74 spettacoli, di cui 24 a ingresso gratuito: fino al 26...

Imbiancare casa su Groupon: perchè è bene stare attenti

Imbiancare casa su Groupon: perchè è bene stare attenti

Abbiamo voluto testare un'offerta postata su Groupon per imbiancare un...

Dante, Inferno di Corrado d'Elia al Teatro Litta

Dante, Inferno di Corrado d'Elia al Teatro Litta

Fino al 23 giugno sarà in scena al Teatro Litta Dante, Inferno, un progetto...

Cosa fare questo weekend a Milano? 15-17 giugno 2018

Cosa fare questo weekend a Milano? 15-17 giugno 2018

Come sempre MilanoFree.it offre i suoi consigli sui...

Milanesiana 2018

Milanesiana 2018

Il Dubbio e la Certezza sarà il tema della Milanesiana...

Gardaland Notte Bianca - The White Party 2018

Gardaland Notte Bianca - The White Party 2018

Sabato 16 giugno 2018 parte la nuova stagione estiva...

#Placesthatmatter: I luoghi contano. E raccontano

#Placesthatmatter: I luoghi contano. E raccontano

A Palazzo Reale dal 5 al 18 giugno 2018 (ingresso gratuito) un viaggio...

Festa del Tortello Amaro di Castel Goffredo 2018

Festa del Tortello Amaro di Castel Goffredo 2018

Nella ricorrenza della Festa dei Sapori, a Castel Goffredo, siamo in provincia...

Frankie Hi-Nrg dice no ad Expo 2015

Con un lungo post apparso sulla sua pagina Facebook, il rapper Frankie Hi-Nrg annuncia di aver rinunciato al ruolo di testimonial per Expo2015.

frankie hi nrg expo 2015Prima di tutto si leggono le scuse rivolte ai fan: “Ho sbagliato a prestare la mia immagine come ambassador di Expo 2015, confidando nel fatto che l’evento avrebbe dato voce anche a quelle realtà che nel mondo combattono la sfida del cibo con tenacia ed ingegno e che a volte vengono sconfitti. Purtroppo la loro voce praticamente non ci sarà”.

L’artista parla in tono amareggiato, quasi rassegnato, di fronte a una realtà rivelatasi a suo dire colma di dietrologie. Ndrangheta, multinazionali, in una parola: soldi! La sua denuncia è rivolta verso coloro che speculano alle spalle di Expo2015, con l’unico e ormai noto obiettivo di guadagnare il più possibile. Così facendo, non solo si annienta lo spirito del “Nutrire il pianeta” che dovrebbe caratterizzare l’evento, ma si finisce per togliere spazio e visibilità alle piccole realtà che ad Expo2015 parteciperanno in maniera solidale.
 
“Alla luce di tutto ciò ho chiesto di essere rimosso dall’elenco degli ambassador di Expo 2015. Non voglio sostenere un’iniziativa che non mi rappresenta minimamente”. Da sempre attento ai temi sociali e politici, il rapper sceglie di dire NO a Expo2015 e come lui in molti stanno facendo lo stesso. Non sono mancati infatti i commenti d’approvazione, a riprova dell’innato scetticismo riguardo l’organizzazione di grossi eventi in territorio italiano. Diffidenza, questa, spesso fondata, ma segno inequivocabile di sconfitta: per il Bel Paese e tutti i suoi abitanti, perché d’altro non si può parlare di fronte a un gesto di rinuncia come quello appena descritto.
 
“Fortunatamente esiste un’altra iniziativa, chiamata “Expo dei popoli”, che ha un manifesto e dei sostenitori in cui mi riconosco molto di più. E’ un forum indipendente da Expo 2015 (..)” Così, verso la fine, il rapper prova a rincuorare i fan avviliti, nel tentativo, come il solito, di cercare qualcosa di buono tra questo mare di schifezza.

Riccardo

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.