Murder Party nel cuore di Milano

cena delitto 1Anche Milano subisce il fascino di un delitto in stile Agatha Christie, grazie all’iniziativa del Murder Party per San Valentino.

E’ dalla fine degli anni Ottanta che, dalla Toscana fino alle città d’arte del Nord Italia, si è diffusa la moda del murder party, che rappresenta un’efficace combinazione tra una serata in un ristorante, il giallo classico e il piacere di un gioco di ruolo.

Nato alla fine degli anni Venti in Inghilterra, nel corso delle lunghe serate estive, il Murder Party ha al suo centro un delitto, oppure un furto, che viene risolto dai partecipanti alla serata, con il sostegno di pochi indizi e dell’arma del delitto.

Con il passar del tempo, dal Murder Party sono nati alcuni dei giochi da tavolo più famosi del mondo, ad esempio Cluedo, che dal 1947 permette di vivere il piacere di risolvere un delitto nelle sue varie incarnazioni, che vanno da quella con il DVD della scena del delitto a un’animata dai personaggi Disney.

Adesso, nelle ultime settimane di febbraio, sarà il prestigioso locale B – Floor, situato nel cuore del centro di Milano, a proporre due Cene con Delitto per chi vuole passare in modo diverso dal solito la sera di San Valentino oppure un weekend d’inizio primavera.

Come sempre, in entrambe le cene ci sarà un delitto da risolvere, con i commensali che reciteranno il ruolo di vittima, detective e assassino.

Nella cena del 14, ad esempio, ci sarà da risolvere l’omicidio di un noto playboy di Milano, assassinato al di fuori del locale, mentre in quella del 28 la morte di un noto fotografo scandalistico, trovato nei bagni del locale.

Entrambe le cene inizieranno alle 20.30, ma è obbligatoria la prenotazione per partecipare al gioco.

Alla fine della cena, dopo aver risolto il caso e arrestato l’assassino, i due vincitori riceveranno il piacere di partecipare gratis a una cena con delitto presso il B- Floor nei prossimi mesi.  

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.