Iscrizione scuole: informazioni utili

iscrizioni online scuolaCon la giornata di ieri 15 febbraio 2015 si è chiusa la possibilità di iscrizione online alle - Scuole infanzia primaria e secondaria di I e di II grado - a.s. 2015/16.

La scuola di destinazione, presa in carico la domanda, conferma l’accettazione oppure, in caso di indisponibilità dei posti, la indirizza alla seconda scelta. Non resta che aspettare l’email e la conferma di accettazione presso l’Istituto scelto dai genitori.

Anche consultando il sito www.iscrizioni.istruzione.it, inserendo i propri dati, avremo la possibilità diretta di controllare la situazione “domanda”.

Vediamo come:

 

SITUAZIONE DOMANDE

Seleziona Alunno Prima Scuola/CFP selezionata/o Stato domanda Nota
ROSSI FRANCESCA FRGG12124 PRIMARIA-MANZONI INOLTRATA

Legenda degli stati della domanda:

INCOMPLETA: la domanda non può essere inoltrata alla scuola/CFP prescelta/o in quanto mancano informazioni indispensabili.
IN LAVORAZIONE: la domanda può essere inoltrata. Verificare di aver fornito tutte le informazioni richieste.
INOLTRATA: la domanda è stata inoltrata alla scuola/CFP prescelta/o.
ACCETTATA: la domanda è stata accettata dalla scuola/CFP indicata/o.
SMISTATA AD ALTRA SCUOLA: la domanda è stata inoltrata dalla scuola/CFP prescelta/o ad un'altra scuola indicata dalla famiglia.

RESTITUITA ALLA FAMIGLIA: la domanda è stata restituita alla famiglia dalla scuola/CFP. Questo avviene quando la scuola/CFP richiede di integrare alcune informazioni mancanti o nei casi in cui la stessa famiglia ha richiesto la revisione della domanda già inoltrata. Si deve entrare sulla domanda e procedere nelle variazioni, eseguire la verifica e di nuovo l'inoltro.

Il Comune di Milano per garantire il diritto allo studio a tutti i bambini milanesi offre alcuni servizi fondamentali: PreScuola e Giochi serali (le iscrizioni saranno disponibili sul sito del Comune da aprile 2015), libri scolastici gratuiti per gli alunni delle scuole primarie, trasporto scolastico riservato ad alunni con disabilità e a tutti i bambini residenti in un'abitazione distante più di 2 km dalla scuola di bacino che può essere raggiunta solo con due o più mezzi pubblici.

Inoltre il Comune, tramite la società Milano Ristorazione, garantisce un pranzo completo e sano a tutti i bambini che frequentano i nidi e le scuole dell'infanzia comunali, le scuole primarie e secondarie di primo grado. Milano Ristorazione da pochi giorni ha introdotto piatti biodegradabili nelle mense scolastiche. Milano è la prima grande città italiana che utilizza ogni settimana 300 mila piatti compostabili in polpa di cellulosa, derivata dalla canna da zucchero, che vengono riciclati con la raccolta dell’umido, risparmiando così 200 mila chili di plastica all’anno.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.