• Home
  • ARTE
  • FAI: percorso su Leonardo Da Vinci

FAI: percorso su Leonardo Da Vinci

davinciIl FAI (Fondo Ambientale Italiano) è una fondazione nazionale che promuove in concreto una cultura di rispetto della natura, dell'arte, della storia e delle tradizioni d’Italia e tutela un patrimonio che è parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità, non ha scopo di lucro e dal 1975 ha salvato, restaurato e aperto al pubblico importanti testimonianze del patrimonio artistico e naturalistico italiano.

Proprio in questa ottica da febbraio a dicembre 2015 si terranno 25 incontri sul grande genio di Leonardo Da Vinci, nato a Vinci nel 1452 e morto in Francia nel 1519. Il nuovo corso d'arte del Fai "Leonardo. Una vita" è stato inaugurato giovedì 26 febbraio con una lezione introduttiva dal tema Leonardo a Milano, tenuta da Giovanni Agosti e Jacopo Stoppa, e si prosegue fino a dicembre scomponendo la vita dell'artista in sette capitoli cronologici, come era avvenuto per il precedente corso dedicato a Michelangelo. Le 25 lezioni si svolgeranno a cadenza settimanale da febbraio a dicembre 2015, dalle ore 18 alle ore 19.15 (eccetto nei mesi di giugno-luglio-agosto) e le lezioni da febbraio a giugno avranno luogo presso il Teatro Dal Verme* in via San Giovanni sul Muro 2, mentre le lezioni da settembre a dicembre presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi di Milano in via Festa del Perdono 7.

Il corso prevede delle novità:
1.lezioni di inquadramento storico artistico del periodo, quasi dei “diorami” (una sorta di ricostruzione tridimensionale), affidate a noti docenti e storici dell’arte;
2.letture di brani leonardeschi a cura degli attori della Scuola del Piccolo Teatro di Milano con la supervisione del Maestro Luca Ronconi;
3.interviste a grandi esponenti della comunità scientifica, che permettano di approfondire la complessa e poliedrica attività dell’artista, proiettate durante le lezioni cronologiche;
4.visite guidate d’eccezione, riservate agli iscritti al corso comprese nell’abbonamento e condotte dagli stessi docenti, presso il Cenacolo Vinciano e la Sala delle Asse. Su richiesta, visita speciale al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia con il curatore della sezione dedicata a Leonardo.

castello sforzesco milano

Il 18 febbraio scorso, nella sala Weil Weiss del Castello Sforzesco di Milano, si è svolta una conferenza stampa di presentazione del Leonardo ritrovato e della riapertura della Sala dell'Asse: infatti in occasione di Expo 2015 la Sala delle Asse, decorata da Leonardo Da Vinci, sospenderà i propri lavori per far visitare al pubblico il restauro finora eseguito. La Sala con il 'Leonardo ritrovato' prevede un allestimento multimediale, realizzato da Culturanuova con il contributo di Intesa San Paolo. Expo 2015 incrementa quindi anche la visita della città di Milano e di tutti i suoi musei: esiste un filo che lega indissolubilmente gli eventi nella città di Milano con la grande Esposizione Universale.

Per costi, date e orari si rimanda al sito del FAI (Fondo Ambiente Italiano)

Le venticinque lezioni si svolgeranno a cadenza settimanale da febbraio a dicembre 2015, dalle ore 18 alle ore 19.15 (eccetto nei mesi di giugno-luglio-agosto).

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.