Intervista a John Statz e alla dott.ssa Manuela Valenti di Emergency

Intervista a John Statz e alla dott.ssa Manuela Valenti di Emergency

Domenica 20 maggio 2018 al Nuovo Teatro Ariberto Emergency ha festeggiato il...

La Biblioteca degli Alberi a Milano

La Biblioteca degli Alberi a Milano

Milano non è solo la città dei grattacieli, del traffico e della moda, ma...

ArtLab 2018: territori, cultura, innovazione

ArtLab 2018: territori, cultura, innovazione

Il 24 e il 25 maggio Base Milano ospita la terza edizione di...

In Porta Ticinese il primo temporary store della cannabis a Milano

In Porta Ticinese il primo temporary store della cannabis a Milano

Milano anticipa mode e tendenze e Hemp Embassy, in corso di Porta Ticinese...

Matt Mullican. The Feeling of Things

Matt Mullican. The Feeling of Things

È in corso fino al 16 settembre 2018 negli spazi di Pirelli Hangar Bicocca...

Le auto delle 1000 Miglia

Le auto delle 1000 Miglia

Non è possibile parlare o raccontare delle Mille Miglia e tralasciare coloro...

Le strategie di commercio della coppia EUR/USD

Le strategie di commercio della coppia EUR/USD

Nel mercato azionario, gli scambi che si concludono nella giornata sono da...

GUIDO PAJETTA

GUIDO PAJETTA

Galleria Rubin inaugura la mostra “Guido Pajetta, opere degli anni cinquanta e...

La cosa brutta al Teatro Libero

La cosa brutta al Teatro Libero

Sarà in scena al Teatro Libero fino a domenica 20 maggio  La cosa brutta,...

Expo 2015 lancia #Serviziocivile per 140 giovani

bando 140 volontari expo 2015

Il Servizio Civile Nazionale lancia un bando per selezionare 140 giovani interessati a fare un’esperienza di formazione e crescita professionale in Expo Milano 2015. I ragazzi potranno scegliere tra due progetti distinti: da un lato “Expo 2015 e la Partecipazione dei Paesi nei Cluster tematici”, il cui Ente capofila è Caritas Italiana, e dall'altro "Expo 2015: partecipazione della società civile e cittadinanza attiva”, il cui esponente principale è Arci Servizio Civile.

Per entrambi i percorsi, i ragazzi saranno seguiti da uno dei soggetti del terzo settore presenti in Cascina Triulza-Padiglione della società civile, negli spazi di Caritas e Casa Don Bosco e delle altre organizzazioni della Società Civile partecipanti a Expo Milano 2015 e nei 9 Cluster tematici (Riso; Cacao e Cioccolato; Caffè; Frutta e Legumi; Spezie; Cereali e Tuberi; Bio-mediterraneo; Isole mare e cibo; Zone aride).

servizio civile expo candidati milanofreeIl progetto mira non solo a formare in modo mirato i 140 partecipanti: infatti riceveranno anche un rimborso spese di 430 euro al mese e al termine dei 6 mesi dell’Esposizione Universale potranno proseguire il Servizio Civile presso una realtà affermata del terzo settore. Un progetto che offre quindi formazione retribuita con possibilità di una continuità in questo ambito. I progetti sono interamente finanziati dalla Società EXPO e avranno una durata pari a 12 mesi, 6 mesi presso il sito espositivo e 6 mesi presso gli enti attuatori.Caritas Italiana è capofila di un raggruppamento di 8 Enti accreditati che gestiranno il progetto “Expo 2015 e la partecipazione dei Paesi nei cluster tematici”.

I vantaggi del diventare volontari per Expo Milano 2015 nell’ambito del Servizio Civile Nazionale sono molteplici: la formazione che precede l’inserimento operativo permette di acquisire nuovi strumenti di comprensione e di analisi dei problemi, facilmente applicabili in ogni tipo di contesto lavorativo; inoltre il Servizio Civile Nazionale si inserisce in una cornice istituzionale ben collaudata, che pertanto può dimostrarsi una tappa importante nel percorso di un giovane, dal punto di vista sia delle competenze che umano perchè rappresentato sottoforma di volontariato; e per finire il fatto che si possa svolgere in un contesto internazionale come l’Esposizione Universale rende il progetto interessante e dinamico dal punto di vista socio-culturale.

I social Facebook, Twitter e Google Plus diventano promotori di questo progetto e con l'hashtag #Serviziocivile lo rendono virale tra le generazioni dei giovani di oggi.

Per poter partecipare, il bando è disponibile online dal 5 marzo 2015 e il termine di scadenza è fissato per il 20 marzo 2015 alle ore 14.00.

I requisiti di ammissione:

  • essere cittadini dell’Unione europea;
  • essere familiari dei cittadini dell’Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente;
  • essere titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • essere titolari di permesso di soggiorno per asilo;
  • essere titolari di permesso per protezione sussidiaria;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Monica Lia Monacchi

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.