Fiera del Perdono di Melegnano 2016

castello-melegnanoDal 24 al 28 marzo 2016 torna per la 453a edizione della famosa Fiera del Perdono di Melegnano, classico tra gli appuntamenti cittadini. La Fiera del Perdono torna infatti a Melegnano con le sue manifestazioni, alcune delle quali consolidate da antica data, altre collocate lungo itinerari di innovazione, capaci di rispondere alle esigenze del ventunesimo secolo.

Una vita secolare alle spalle, storia e leggenda che s’intrecciano, amalgama di tradizioni e redenzione, di festa e religiosità, di esposizione e scambi, di prodotti della terra e animali, di giochi e cultura. E, soprattutto, richiamo per tantissime persone provenienti da tutto il territorio e dalle zone limitrofe. Da 453 anni la storia della città di Melegnano si identifica con quella della sua Fiera, evento pagano scaturito dalla celebrazione annuale della sacra ricorrenza dell’indulgenza plenaria concessa il 20 gennaio del 1563 da Papa Pio IV attraverso l’emissione di  un’apposita Bolla. Da allora, anno per anno, la Fiefiera perdono melegnano2016ra ha sempre rinnovato la tradizione ed è giunta fino ai nostri giorni, crescendo sempre di più
e coinvolgendo tutta la città, grazie alla sinergia tra Amministrazione comunale e  commercianti e al coinvolgimento di scuole, associazioni, cittadini. Dal 24 al 28 marzo si moltiplicheranno gli eventi, dall’esposizione dei mezzi agricoli in piazza agli animali e antichi mestieri nel fossato el Castello, con le esibizioni di cani da lavoro, falconieri e arcieri, spettacoli equestri. Ma anche  grandi attrazioni come la ballerina delle Molecole
Show che già lo scorso anno ci ha tenuto col fiato sospeso quando l’abbiamo vista comparire in aria aggrappata ad un grappolo di palloncini. E, ancora, le mostre, i giochi per i più piccoli, bancarelle e stand, il luna park, le vetrine allestite (e in gara
tra loro), le tradizionali benemerenze.

La stagione della Fiera si estende per diversi giorni, ma il suo cuore è sempre il Giovedì Santo, nucleo originario nato dalla famosa indulgenza concessa da Papa Pio IV nel 1563. Sarà, come di consueto, il giorno in cui la Città premierà quanti contribuiscono, o hanno contribuito, allo sviluppo della vita della nostra comunità, e sarà comunque un giorno di festa, perché il Perdono è e rimarrà sempre la festa di Melegnano.

Da quel lontano 20 gennaio 1563, in cui Papa Pio IV (Giovanni Angelo Medici) concesse a Melegnano la famosa Bolla, che ha impresso alla città una sua marcata identità, la storia di Melegnano si è sempre identificata con quella della sua Fiera, che non deve però essere soltanto immagine di un ricordo, bensì punto di riferimento socio economico sempre vivo ed attuale, soprattutto in questo momento di difficile crisi economica.

IL PROGRAMMA DEL 24 MARZO - FESTA DEL PERDONO:

ore 9.00 – Piazza Matteotti
Inaugurazione padiglione espositivo con il Coro del Centro Scolastico Giovanni Paolo II

9,15 – 11,45  – Vie cittadine
Visita delle autorità alle esposizioni

9,30 – Vie cittadine

Concorso vetrine “La Primavera in città” a cura della Confcommercio Imprese per l’Italia
Associazione Territoriale di Melegnano

ore 11.45 - Basilica Minore di San Giovanni Battista

Cerimonia religiosa
Esposizione della Bolla del Perdono

ore 12.30
– Sale Polifunzionali - Piazzale delle Associazioni
Cerimonia Civile
Consegna delle benemerenze civiche
Premio "Il  Perdonato 2016"
a cura della Pro Loco Melegnano

Castello Mediceo - Sale Imperatore e Stagioni
Mostra  “Il colore e il suo linguaggio segreto” personale di Montevago a cura dell’Amministrazione comunale e dell’Associazione Scoglio di Quarto

Castello Mediceo – Cortile d’Onore
Laboratori e spettacoli a cura di Spazio Milk
Esibizione di tiro con l’arco
Esibizione del Coro delle Mondine

Castello Mediceo – Giardino
Spettacolo di falconeria
Spettacolo acrobatico “Molecole Show” a cura dell’Amministrazione comunale
Stand dell’associazione GEM

Castello Mediceo – Fossato
La Fattoria  e  Antichi mestieri a cura dell’Amministrazione Comunale e Confcommercio Imprese per l’Italia
Associazione Territoriale di Melegnano
Presenza del Parco Adda Sud e del Corpo Forestale dello Stato

Palazzina Trombini
Mostra filatelico-numismatica “1896-2016 : centoventesimo anniversario della nascita di Antonio Marovelli” a cura dell’associazione Filatelico-Numismatica Melegnanese
Esposizione di Bonsai a cura di Suiseki Bonsai Club

Piazza della Vittoria
Stand delle associazioni melegnanesi

Piazza 4 Novembre

Esposizione di macchine agricole

Via Roma

Esposizione di auto e motoveicoli

Piazza Matteotti

Padiglione espositivo a cura dell’Amministrazione Comunale e della Confcommercio Imprese per l’Italia
Associazione Territoriale di Melegnano

Piazza Garibaldi

Via dei Sapori e del Gusto a cura dell’Amministrazione Comunale e della Confcommercio Imprese per l’Italia
Associazione Territoriale di Melegnano

Piazza Risorgimento

Esposizione di autovetture a cura di Fiat Massironi

Sede Circolo Artistico – Via 8 Giugno, 5
“Mostra di pittura, grafica e scultura dei soci” a cura del Circolo Artistico Melegnano

Sede Scuola Sociale Accademia delle Arti
– Via Marconi, 21
“Collettiva di pittura della Scuola Sociale” a cura della Scuola Sociale Accademia delle Arti

Vie cittadine

Bancarelle

Viale Lazio
– Viale della Repubblica  
“Luna Park"

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.