Intervista ai pendolari: cosa ne pensate della tariffa integrata?

Intervista ai pendolari: cosa ne pensate della tariffa integrata?

A pochi giorni all'introduzione della tariffa integrata,  che ha...

Vecchi detti meneghini

Vecchi detti meneghini

Ogni regione della nostra bella Penisola presenta, tra i tanti suoi tesori,...

Da Van Gogh a Picasso: a Palazzo Reale capolavori d'arte dal Guggenheim di New York

Da Van Gogh a Picasso: a Palazzo Reale capolavori d'arte dal Guggenheim di New York

Aprirà il 17 ottobre prossimo nelle sale di Palazzo Reale, la mostra...

Costumi d'amare, cool trends estate 2019

Costumi d'amare, cool trends estate 2019

Le tanto agognate VACANZE e ferie lavorative sono finalmente dietro...

Eclisse parziale di Luna 16 luglio 2019: dove vederla a Milano

Eclisse parziale di Luna 16 luglio 2019: dove vederla a Milano

Domani martedì 16 luglio 2019 si potrà assistere ad un'eclisse parziale di...

Viaggio tra la Musica e i musicisti: la Premiata Forneria Marconi

Viaggio tra la Musica e i musicisti: la Premiata Forneria Marconi

La musica, un'arte nata con l'umanità e che continua a fare e essere storia....

Legittima difesa: cosa ne pensa la Chiesa

Legittima difesa: cosa ne pensa la Chiesa

La questione della legittima difesa è diatriba che interessa tutta l'opinione...

Guido Pajetta. Miti e figure tra forma e colore

Guido Pajetta. Miti e figure tra forma e colore

Fino al primo settembre 2019, a Palazzo Reale di Milano è aperta al pubblico...

Alice e il Chiostro delle Meraviglie

Alice e il Chiostro delle Meraviglie

Fino al 28 luglio a Gavirate, in provincia di Varese, si potranno incontrare...

Libeskind firma i Portali di Expo 2015

portali-expo-libeskind-milanofreePiazza Italia, cuore pulsante di Expo 2015, situata nel punto in cui si incrociano perpendicolarmente le vie principali del Cardo e del Decumano (proprio come nel castrum, l’accampamento romano), luogo in cui simbolicamente il nostro Paese incontrerà il mondo, viene arricchita e ulteriormente definita da quattro colossali alberi futuristici, sintesi di tecnologia e natura, disegnati dall’architetto di fama internazionale Daniel Libeskind.

Sono loro i “Portali di Expo”: enormi sculture tecnologiche in alluminio, alte 10 metri e pesanti ben 14 tonnellate, che definiscono il punto nodale dell’intera struttura espositiva, incanalando il visitatore lungo le quattro direttive principali, alle cui estremità sono situate alcune delle strutture più importanti dell’Esposizione Universale: la Collina Mediterranea, l’Open Air Theatre, la Lake Arena e l’Expo Centre.

libeskind milanoGli alberi sono sculture che definiscono un luogo, uno spazio, e vogliono essere punto di riferimento per i cittadini.
Le installazioni futuristiche rappresentano alberi secolari, possenti e robusti, in versioni hi-tech, con una chioma elicoidale “ispirata alle ali di un uccello e al volo della mente”, e animeranno piazza Italia producendo suoni ed emissioni luminose; pensati in armonia con il tema dell’Esposizione, in cui la tradizione sposa l’innovazione, come ha spiegato lo stesso Libeskind “i Portali esemplificano la relazione dinamica tra arte e tecnologia, celebrando lo spazio pubblico”.

Le quattro sculture tecnologiche sono state commissionate da Siemens (partner strategico di Enel) all’archistar statunitense di origine polacca Daniel Libeskind, esponente del decostruttivismo che a Milano si sta attualmente occupando del progetto City Life, la riqualificazione del vecchio quartiere fieristico, insieme agli altrettanto celebri architetti Zaha Hadid e Arata Isozaki. Realizzate sotto la supervisione di un team di architetti dello Studio Libeskind di New York e della Libeskind Architettura di Milano, sono state realizzate dal Central Industry Group in Germania (lo stesso che collabora con Anish Kapoor e Frank Stella per la realizzazione di opere pubbliche su ampia scala).

portali expoAltro contributo chiave di Siemens, oltre i Portali di Expo, il software intelligente per il funzionamento della tecnologia Smart Grid; entrambi in linea con lo slogan di Expo Milano 2015: “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”.
Auspicio di Libeskind è che la sua opera (o, meglio, lo spazio urbano da essa delimitato) possa diventare un punto di riferimento per incontrarsi e rilassarsi … l’arte e la tecnologia guardano alla natura, che nel suo splendore non trova però uguali.

Rossella

Leggi anche:

Vini lombardi griffati all'Expo: la lista dei vini eccellenti

Concerto pubblico della Scala per Expo

Expo 2015. Tutto sui Biglietti Ridotti per Disabili

Lavoro Expo 2015: GiGroup, Manpower e il messaggio del Ministro Poletti

Expo 2015 lancia #Serviziocivile per 140 giovani

Smart Community Porta Nuova.Valorizzazione e animazione degli spazi pubblici urbani

McDonald's Official Sponsor di Expo 2015: operazione di marketing o possibilità di riscatto?

Pin It