• Home
  • MOSTRE
  • Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci a Milano per Expo 2015

Il Codice Atlantico di Leonardo da Vinci a Milano per Expo 2015

Studi di idraulica, Esercitazioni letterarie, Architettura e scenografia, Meccanica e macchine, Ottica e prospettiva, Volo meccanico, Geometria e matematica, Studi sulla Terra e il Cosmo e Pittura e Scultura, sono queste le sezioni tematiche del grande progetto espositivo curato da Pietro C. Marani, e intitolato La mente di Leonardo. Disegni di Leonardo dal Codice Atlantico.

la mente di leonardo disegni codice atlantico mostre milano expo milanofree tiziana leopizziNelle sale della Pinacoteca Ambrosiana e alla Sagrestia del Bramante nel convento di Santa Maria delle Grazie, per tutto il periodo dell’Esposizione Universale, fino al 31 ottobre 2015, sono in esposizione 88 fogli che coprono gli interessi, lungo tutta la sua carriera, artistici, scientifici e tecnologici del Genio del Rinascimento.

A chiusura del ciclo di esposizioni iniziate nel 2009, in occasione del IV centenario dell’apertura al pubblico dell’Ambrosiana, Leonardo da Vinci e il suo Codice Atlantico saranno gli ambasciatori della Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano ad Expo 2015. All’interno del Codice Atlantico, è contenuto materiale creato durante l'intera vita di Leonardo per un periodo di oltre quarant'anni, cioè dal 1478 al 1519. Rappresenta la più ricca documentazione dei suoi contributi alla scienza meccanica e matematica, alla geografia fisica, alla chimica e all'architettura, all'astronomia, alla botanica. Disegni di dispositivi meccanici, ordigni da guerra, macchine per scendere nel fondo del mare o per volare, utensili specifici di vario genere frammisti a progetti architettonici e urbanistici, insieme a pensieri restituiti attraverso apologhi, favole e meditazioni filosofiche.

L’esposizione si propone di far conoscere la personalità di Leonardo e la ricchezza delle tematiche da lui toccate, la varietà dei suoi campi di interesse e di studio, la particolarità della sua opera e del suo genio nel contesto del Rinascimento italiano.

Il Codice Atlantico, la più ampia e stupefacente collezione di fogli leonardeschi che si conosca, potrà essere ammirato nella quasi sua interezza, mostrando gli studi di Leonardo, esposti in due tempi, di tre mesi ciascuno. Quasi seguendo l’ordine delle proprie competenze elencato dallo stesso Leonardo nella celebre missiva con cui offre il suo lavoro a Ludovico il Moro.

“Sfogliando le pagine del Codice Atlantico , in questo cuore segreto di Milano, ed esaminando i disegni e le carte in esso contenute, si rivive l’emozione di un contatto diretto con la mente di Leonardo, mentre si è catapultati nell’atmosfera e nel clima degli anni gloriosi del collezionismo milanese. Quando Galeazzo Arconati, nel 1637, poteva donare i preziosi manoscritti di Leonardo da lui fino ad allora posseduti, e custoditi nel Castellazzo di Bollate, alla Biblioteca Ambrosiana appunto” (Pietro C. Marani).

All’interno del percorso espositivo potete ammirare disegni per edifici ottagonali, lo studio per il Tiburio del Duomo di Milano testimonianza della presenza di Leonardo in quel cantiere, i disegni per una galleria sotterranea, per una fortezza a pianta semi-stellare, per un ponte mobile e una veduta di chiesa a pianta cruciforme che ricorda l’abside di Santa Maria delle Grazie a Milano. Mentre nella sezione Congegni e invenzioni noterete come si analizza uno dei campi di indagine più spettacolare esplorato da Leonardo: quattro studi in cui la macchina volante è associata allo studio delle ali battenti illustrano le ricerche sul volo umano.

La Mente di Leonardo. Disegni di Leonardo dal Codice Atlantico

10 marzo – 31 ottobre 2015

Veneranda Biblioteca Ambrosiana
Sala Federiciana (piazza Pio XI, 2)
da martedì a domenica (chiuso lunedì) dalle 10,00 alle 18,00, ultimo ingresso ore 17,30.
Intero: 15 €; Ridotto: 10 €; Scuole: 5 €; Universitari: 10 €
Sagrestia Monumentale del Bramante
ingresso da Via Caradosso, 1
lunedì 09,30 – 13,00 e 14,00 – 18,00; da martedì a domenica: 8.30 - 19.00, ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura
Intero: 10 €; Scuole: 5 €; Universitari: 10 € (Pinacoteca e Sacrestia)

Cumulativo (Pinacoteca + Sacrestia): Intero: 20 €; Ridotto: 15 €; Scuole: 8 €

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.