• Home
  • EVENTI
  • Fuorisalone 2015: la Tortona Design Week

Fuorisalone 2015: la Tortona Design Week

tortona design week milanoAnche se sono passati dieci anni dal primo Fuorisalone, la Tortona Design Week sarà anche quest’anno una delle mete più significative durante il periodo del Salone del Mobile e dal 14 al 19 aprile il quartiere che ruota attorno a via Tortona ospiterà numerosi eventi e brand. Di seguito troverete una selezione delle iniziative e dei luoghi imperdibili per chi arrivando da Porta Genova deciderà di attraversare il ponte verde in ferro battuto, ogni anno protagonista di nuove installazioni.
 
Prima di cominciare, va subito segnalata l’Open night Tortona Design Week di giovedì 16 aprile, serata durante la quale tutto il quartiere del design lascerà aperte le sue porte ai visitatori fino a mezzanotte.
 
Hotel Magna Pars Suites Milano (Via Tortona 15) sarà la sede della premiazione del concorso pensato per supportare i giovani artisti #26 Motivi per fare Arte, 26 è il numero di artisti considerati vincitori dalla giuria, presieduta da Vittorio Sgarbi. Oltre alla premiazione, l’hotel ospiterà i progetti dell’architetto torinese Fabio Fantolino e la presentazione del progetto Connection Hospitality degli studenti del Politecnico di Torino. Sul lato di via Forcella al numero 6, l’hotel offrirà i suoi spazi alla designer Karim Rashid, alla scultrice carrarese Patty Matilde Nicoli, all’accessorio per ciclisti di Vadolibero, all’artista brasiliano Ricardo Antonio e agli oggetti d’arredamento di Dolcefarniente.
 
Dopo il successo delle ultime cinque edizioni, l’ASUS Design Center (Via Tortona 20) non delude presentando l’esposizione ispirata alla cultura zen, ZENsation, che come ogni anno rappresenterà un percorso che coinvolgerà il visitatore tra installazioni e spettacoli virtuali e interattivi. Sempre in via Tortona 20, SM’ART presenterà i suoi pannelli decorativi che vengono distribuiti in tutta Europa.
 
Via Novi 5 sarà la sede dove gli olandesi Tuttobene presenteranno il progetto Meet & Matter raccontando la storia degli oggetti di design dall’ideazione fino alla creazione. Mentre in via Novi 2 i tedeschi Impress Surfaces permetteranno ai visitatori di esprimere la loro vena creativa sperimentandosi con la creazione di una scultura dinamica la cui realizzazione verrà filmata giorno dopo giorno.
 
Alle Autofficine (Via Voghera 8) il brand olandese Weltevree presenterà i suoi prodotti orientati verso lo sviluppo di una comunità sostenibile attraverso prodotti di qualità.
 
La Lexus (Via Tortona 32) ha preparato per l’occasione l’installazione A journey of the Senses in collaborazione con il designer Philippe Nigro e lo chef Hajime Yoneda che rappresenta un percorso di riscoperta dei sensi. Nella stessa sede saranno esposti anche i progetti finalisti del Lexus Design Award.
 
Open Your Mind!” ci chiede ancora dopo quindici anni di attività il gruppo Superstudio Group, che presenta quest’anno nei 10.000 mq del Superstudio Più (Via Tortona 27) il design internazionale suddiviso per settori: il Temporary Museum che presenta gli oggetti di design come opera museale con l’aiuto di famosi designer internazionali; The Galleries è invece lo spazio dedicato al design contemporaneo e alle loro nuove creazioni; The World is here è dove il design proveniente da tutto il mondo viene esposto e valorizzato; in Selected Objects sono raccolti innovativi oggetti e progetti selezionati da Superstudio; Ki.D.S., Kids design at Superstudio è un nuovo progetto dedicato al design per bambini, dove i bambini potranno anche divertirsi nell’appartamento dell’unduetrestella design week; Art-design, arte o design? presenta quelle otortona design week milano2pere che si situano al confine tra arte e design per le emozioni che suscitano e la loro interattività; SuperTextile è un viaggio nel mondo dei tessuti d’arredo. Lo spazio sarà aperto al pubblico il 18 e il 19 aprile, per saltare la coda il consiglio è di registrarsi sul sito al Superdesign Show 2015.
 
L’Opificio 31 (Via Tortona 31), ex-zona manifatturiera, ospiterà: il brand di orologi LEFF amsterdam; la collezione led Murmurations di Graypants; la presentazione in anteprima di oggetti d’arredo d’interni di Peugeot Design Lab; le carte da parati di NLXL; lo spazzolino da denti utilizzabile solo con acqua di Kosho Ueshima; l’esposizione della Regione Umbria Città Castello Designed to be Authentic; l’evento dedicato agli occhiali da sole SEE with MIDO; il design brasiliano di Rio+Design; l’evento Contemporary Mood e il progetto dedicato al design italiano di Livingooh con come tema Alice nel paese delle meraviglie; nello spazio Vetraio sarà il collettivo irlandese Liminal - Irish design at the threshold a presentare le sue opere; infine, l’Indie shopping for smiling people BURU BURU animerà lo spazio Emporio.
 
Il Design Center Ex-Ansaldo (Via Tortona 54) sarà la sede dell’info point, del press lounge della Tortona Design Week e del Design Center, un hub che offrirà vari servizi, tra cui coworking, sale conferenza e bookshop. Inoltre l’Ex-Ansaldo promuoverà il design internazionale con esposizioni di France Design, il collettivo inglese Designers Block e Lugano al Verde, così come il Nhow Hotel (Via Tortona 35)che presenterà progetti e installazioni di designer provenienti da tutto il mondo.
 
Torna anche quest’anno la Tokyo Design Week (Via Tortona 58) che presenta l’esperienza giapponese in diversi settori quali il design, l’arte, la moda, la tecnologia e il cibo.
 
Via Savona sarà la sede di diversi eventi e installazioni, quali: MOOOI (Via Savona 56) che presenterà l’opera del designer Marcel Wanders; l’esposizione interattiva The Experience of Design di Whirlpool animerà via Savona 35; il luxury desing di Scalo Milano si troverà allo spazio Aria Savona (Via Savona 43); varie performance si potranno scoprire durante tutta la settimana allo spazio Stone Island (Via Savona 54); il marchio francese Sia; Piero Lissoni presenterà Pætchwork/ collection di COTTO nello spazio Alatha (via Savona 37).
 
I manichini di Hans Boodt Italia troveranno il loro spazio in via Vigevano 39.
 
 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.