• Home
  • BENESSERE
  • Il Gusto delle Artiterapie: 120 appuntamenti gratuiti

Il Gusto delle Artiterapie: 120 appuntamenti gratuiti

gusto arti terapieNell'ambito degli eventi di Expoincittà, dal 25 al 28 giugno 2015 le principali associazioni attive nell'ambito delle artiterapie si uniscono per offrire un palinsesto di eventi, laboratori espressivi, mostre e spettacoli con un filo comune: il benessere psicofisico.

Nelle quattro giornate 25 al 28 giugno 2015 si potrà quindi partecipare a Laboratori ed Eventi gratuiti aperti al pubblico. Le Artiterapie sono discipline di matrice artistica impiegate in ambito formativo, educativo, riabilitativo e per la crescita personale cui ormai milioni di persone si rivolgono, per usufruirne delle potenzialità e godendone dei benefici. Per la prima volta, la città di Milano ospita un ciclo di eventi dedicati a questo tipo di terapie espressive: più di 120 appuntamenti gratuiti ed aperti a tutti.

Nell’ambito di  Expo 2015, l’evento Il gusto delle arti-terapie propone un duplice livello di partecipazione, rispetto al tema del cibo:

- il nutrimento nella sua accezione concreta: creare, raccontare, elaborare e danzare,  riappropriandosi del cibo nelle fiabe, nel teatro, nell’ arte…

- conoscere, sperimentandolo, il valore simbolico delle Arti Terapie come nutrimento per corpo, psiche, spirito, relazione con se stessi e con gli altri.

Il Programma

Laboratori Espressivi

Percorsi di benessere, di espressività, di creatività di gruppo
Ogni giorno, a partire dalle 10.00 fino a tarda sera, 120 Laboratori di Musicoterapia, Arteterapia, Danzamovimentoterapia, Drammaterapia aperti al pubblico. Il tema centrale per lo sviluppo di tutti i laboratori sarà quello dell’ALIMENTAZIONE e ciascun gruppo di partecipanti sarà condotto e stimolato dagli arteterapeuti a esprimersi sul proprio rapporto con il cibo e il nutrimento, utilizzando di volta in volta strumenti musicali, tecniche e materiali plastici ed artistici, percorsi teatrali o di movimento corporeo.

Conferenze e Tavole Rotonde

Momenti di scambio e riflessione aperti a operatori e pubblico centrati sul rapporto tra Cibo e Artiterapie

Un fitto programma di incontri su tematiche di grande interesse per pubblico e operatori. Tra i temi proposti:

Artiterapie come prevenzione e cura per i Disturbi AlimentariI Laboratori nelle scuole: esperienze di laboratori sull’alimentazioneIl rapporto corpo – cibo – linguaggi artistici  

Cibo e affetti Il cibo nell'immaginario umano: miti, fiabe, racconti

La preparazione del cibo: relazioni umane  e condivisione  

Venerdì 26 giugno ore 8.30-17.00 presso – Ospedale San Paolo (Via di Rudinì 8 – 20143 Milano – Aula 2° piano)  Convegno sul tema: Il gusto delle Artiterapie: assaggi per nutrire il corpo e l’anima – DISTURBI ALIMENTARI E ARTITERAPIA: RETE TRA OSPEDALE E TERRITORIO

Eventi, Mostre  e Performance

Artiterapie in mostra

Risultato di esperienze condotte da professionisti delle artiterapie in contesti diversi (scuole, centri disabili, centri anziani, carceri, ecc …) sul tema dell’Alimentazione, i quattro giorni di Expoincittà saranno animati anche da mostre, proiezioni, spettacoli, cui il pubblico avrà libero accesso.

I Protagonisti

Oltre 120 professionisti delle Artiterapie, medici, psicologi, educatori, artisti.

L’iniziativa è sostenuta e patrocinata da Fondazione Cariplo e Comune di Milano Consiglio di Zona 1 ed è inserita nel cartellone ufficiale di Expoincittà

Per info e per iscriversi ai laboratori: ilgustodelleartiterapie@gmail.com

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.