• Home
  • EVENTI
  • La 5 giorni di Taste of Milano: tutti gli eventi da non perdere

La 5 giorni di Taste of Milano: tutti gli eventi da non perdere

taste of milano tutti gli eventi expo tiziana leopizziBen 50 ristoranti, dei quali 25 di Milano e 20 da tutta Italia, per una nuova edizione della kermesse culinaria del capoluogo lombardo in programma dal 3 al 7 giugno 2015 da SuperStudio Più (via Tortona, 27). Parliamo di Taste of Milano, un’edizione che in qualche modo vuole essere un vero e proprio tributo a Expo Milano 2015 e che rende l’evento come il più grande Restaurant Festival del mondo.

Milano sarà rappresentata da 25 ristoranti che raccontano l’eccellenza culinaria del capoluogo lombardo, Taste of Milano è quindi occasione per provare i piatti di Emanuele Pollini e Carlo Cracco del Carlo E Camilla In Segheria, di Marco Ambrosino del 28 Posti, di Alberto Minio Paluello del Mantra Raw Vegan, di Davide Zunino del ristorante Mimmo Milano, di Matteo Torretta dell'Asola | cucina sartoriale, di Elio Sironi del Ceresio 7, di Fulvio Siccardi del Da Noi In, di Alice Delcourt dell'Erba Brusca, di Francesco Passalacqua di Esco Bistrò Mediterraneo, di Eugenio Boer dell'Essenza, di Roberto Okabe del Finger's Garden, di Andrea Alfieri de Il Chiostro Di Andrea, di Andrea Provenzani de Il Liberty, di Francesco Germani de La Maniera Di Carlo e di Matteo Fronduti del Ristorante Manna.

Ma ancora, a Taste of Milano potrete provare anche la cucina di Marco Tronconi e Giovanni Traversone della Trattoria Del Nuovo Macello, di Roberto Conti del Trussardi Alla Scala, di Michele Mauri del Ristorante La Piazzetta, di Sergio Mei del Sergio Mei, di Tano Simonato del Tano Passami L'Olio, di Yoji Tokuyoshi del Tokuyoshi, di Nicola Cavallaro de Un Posto A Milano, di Felice Lo Basso dell’Unico, di Andrea Aprea del Vun, Park Hyatt Milan e di Wicky Priyan del Wicky's.

In contemporanea, altri 20 ristoranti da tutta Italia, appartenenti alla compagine italiana dei JRE - Jeunes Restaurateurs d'Europe, saranno presenti a Taste of Milano, con l’obiettivo di raccontare l’immensa ricchezza gastronomica del nostro Paese. Questi saranno suddivisi in due scaglioni per giornate ovvero dal 3 al 5 giugno si potranno assaggiare le cucine di Alberto Faccani del ristorante Magnolia di Cesenatico (FC), Vinod Sookar e Antonella Ricci del ristorante Al Fornello Da Ricci di Ceglie Messapica (BR), di Andrea Tonola de La Lanterna Verde di Villa di Chiavenna (SO), di Marcello Leoni del Ristorante Leoni di Bologna, di Davide Botta de L'Artigliere di Isola della Scala (VR), di Valerio Centofanti de L'Angolo D'Abruzzo di Carsoli (AQ), di Giulio Coppola del ristorante La Galleria di Gragnano (NA), di Paolo Trippini del Ristorante Trippini di Civitella del Lago (TR), di Christian Milone della Trattoria Zappatori di Pinerolo (TO) e di Piergiorgio Siviero del Lazzaro 1915 di Pontelongo (PD).

Mentre, il 6 e il 7 giugno sarà la volta di altri dieci chef ossia Paolo Donei del ristorante Malga Panna di Sorte (TN), Ilario Vinciguerra del Vinciguerra Restaurant di Gallarate (VA), Giuseppe Iannotti del Kresios di Telese Terme (BN), Deborah Corsi de La Perla Del Mare di San Vincenzo (LI), Enrico Bartolini del ristorante Devero a Cavenago di Brianza (MB) Filippo Saporito de La Leggenda Dei Frati di Firenze, di Cristiano Tomei de L'Imbuto di Lucca, di Luigi Pomata del ristorante Luigi Pomata di Cagliari, di Emanuela Tommolini dell'Osteria Esprì di Colonnella (TE), e ancora Vinod Sookar e Antonella Ricci del ristorante Al Fornello Da Ricci di Ceglie Messapica (BR).

Ma ancora Taste of Milano da’ alla manifestazione un tocco di internazionalità coinvolgendo anche 5 chef e ristoranti internazionali, un’occasione per sperimentare la cultura gastronomica di altri Paesi del mondo, attraverso la cucina dello chef Jérémy Galvan, del ristorante Jérémy Galvan di Lione, dello chef Barry Vera e Adriano Venturini del STK di New York City e degli chef Mattias Sjöblom, Julienne Chiudinelli e Rebecca Varjomaa di Björk Swedish Brasserie di Milano.

taste of milano tutti gli eventi superstudiopiù expo tiziana leopizziTra le novità The Secret Ingredient, un progetto che offrirà ai visitatori un’esperienza irripetibile firmata Electrolux. Questo progetto è nato proprio per ampliare le conoscenze gastronomiche acquisite nel tempo dal brand. Qui si potranno perfezionare le proprie capacità facendo tesoro di segreti e consigli svelati dagli chef, un’ottima opportunità per scoprire l’ingrediente segreto di alcuni tra i più famosi chef italiani.

Per la prima volta nella storia dei Taste Festival l’ingresso è gratuito previa registrazione sul sito della manifestazione in collaborazione con The Fork, un modo per abbattere ogni barriera e limite per consentire a tutti la scoperta del cibo, delle sue forme e interpretazioni. Sarà, quindi, un World of Taste aperto a tutti, e potrete scegliere tra un menù di ben 200 piatti in cui oltre ai 3 piatti icona proposti da ogni ristorante, sarà proposto un quarto dedicato ad Expo.

Ma veniamo all’evento in breve, mercoledì 3 giugno si parte con il Grand Opening, lo spettacolo Taste of Amalgama powered by Zelig nell'Electrolux VIP Hospitality Area (anche Domenica 7 giugno alle ore 22) e il corso con le Sorelle Passera all'interno dell'Electrolux Chefs' Secrets.

Giovedì 4 giugno una serata dedicata alla città francese di Lione che coinvolgerà tutte le attrazioni dell’evento: alle 21 presso l'Electrolux Taste Theatre la Twin Cities Battle: Lyon vs Milano con lo Chef Eugenio Boer del ristorante Essenza e lo Chef francese Jérémy Galvan.

Venerdì 5 giugno la nuova Radio Lounge dell'Hotel ME Milano si trasferisce a Taste of Milano con DJ Set e Cocktail Bar. Potrete mettervi alla prova insieme a Misha Sukyas direttamente da Hell’s Kitchen o scoprire i segreti di Lisa Casali nell’Electrolux Chefs’ Secrets. Se il mondo del vino vi appassiona potrete prender posto in Cucina con Snaidero e lasciarvi guidare dall'Enoteca Trimani che vi racconterà un grande vino in mezz'ora.

Arriviamo a Sabato 6 giugno e qui ce ne sarà per tutti i gusti! Per i più piccoli lo chef Alessandro Circiello, accompagnato dalle Winx farà partecipare a uno showcooking per preparare tante Ricette a colori. Mentre i grandi, i più curiosi, potranno assaggiare sapori diversi dalle cucine internazionali di Björk Swedish Brasserie, STK e Ephémere by OnlyLyon.  A partire dalle 19 vi aspetta il secondo appuntamento con gli ospitiri Rolling Stone, e ancora nell'area dedicata al Caffè delle Meraviglie potrete assistere alle divertenti interviste doppie tra i grandi protagonisti della manifestazione condotte  da Lorenza Fumelli di Agrodolce in collaborazione con Caffè Musetti, oppure prender parte a le Chiacchere al bicchiere condotte dagli specialisti del vino di Marchesi Antinori nell'area In Cucina con Snaidero.

Domenica 7 giugno potrete imparare a fare la pasta fresca con Federico di Junior Masterchef 2014, partecipando al corso dedicato a genitori e figli. Potete “mettere la faccia” partecipando al progetto Writing the Distance e creare la tavolata più lunga al mondo. E ancora il Festival delle Lettere propone come tema Lettere di pancia organizzato dal Festival delle Lettere. Infine non perdete la grande festa di chiusura evento con tutti i grandi Chef di Taste of Milano!

Questo e tanto altro, non dimenticate di prenotare il vostro ingresso gratuito a Taste of Milano 2015, e scoprire tutti i menu di questa edizione!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.