Abbiategrasso alla Terrazza Martini di Expo 2015

terrazza 1Continua il nostro viaggio attraverso Expo 2015, un’opportunità unica per tante eccellenze italiane e lombarde di farsi conoscere la grande pubblico. E’ questa la volta di “Martini” un nome indissolubilmente legato a Milano.

Al secondo piano del Cardo Sud Est, affacciata su piazza Italia, nel cuore di Expo 2015, si trova la Terrazza Martini, disegnata da Pininfarina, che permette non solo un full immersion nel mondo della buona cucina italiana, ma anche uno sguardo sullo stile Martini, lo storico aperitivo che dagli anni Venti del Novecento fino ad oggi ha segnato la vita di tantissime persone, iniziandole al mondo degli happy hour e degli aperitivi. 

A organizzare questo piccolo punto di riferimento nel cuore di Expo è stato l’abbiatense Massimo Grugni, noto imprenditore nel settore del banqueting e produttore di piccoli frutti, coltivati presso la Cascina Clementina, da cui sono tratte deliziose confetture.  

terrazza 2“La Terrazza Martini Expo registra un flusso di 1500 / 1800 visitatori il giorno” racconta “e trova riscontro nel momento dell’aperitivo che è proposto con una tematica di finger food molto piacevoli e freschi, rinnovati ogni 20 giorni circa. Ringrazio Martini & Rossi che mi ha dato la possibilità di realizzare questa esperienza”.

E infatti nei primi mesi dell’Esposizione Universale sono stati raggiunti la maggior parte degli obiettivi fissati con una notevole soddisfazione dei clienti “e con un’attenzione particolare al consumo di alcool” dice Grugni “argomento, soprattutto per i più giovani, di massima attualità”.

I veri problemi potrebbero incominciare ad agosto, quando i visitatori di Expo saranno forse inferiori alle attese, ma per ora va tutto alla perfezione “A oggi la spinta maggiore riguarda la fascia oraria del tardo pomeriggio, quando sia i biglietti d’ingresso scontati sia l’uscita di coloro che hanno trascorso tutta la giornata all’interno del sito espositivo favoriscono la tipologia del nostro servizio. Abbiamo a disposizione anche un privè che permetta di accogliere alla Terrazza Martini aziende e privati come nel salotto di casa propria, e questo fa la differenza…Tuttavia ritengo potrebbe esserci una flessione, vista la nostra posizione geografica non proprio nel circuito delle città d’arte italiane”.

Paola

Leggi anche:

Andrea Besuschio a Expo 2015

Expo 2015 per i più piccoli

Expo 2015: cosa ci piace

Mangiare la pizza ad Expo?

Expo 2015: La valle dei cereali

Expo Milano 2015. Il MiBACT regala 17 Gioielli Italiani

Expo 2015: A Taste of Vine

Expo 2015 cosa mangiare al giusto prezzo?

Expo2015. Trasporti pubblici attivi 24 ore su 24, 7 giorni su 7

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964