• Home
  • EVENTI
  • Terra e Acqua: a Expo la musica che racconta la Lombardia

Terra e Acqua: a Expo la musica che racconta la Lombardia

vandesfroosexpoVenerdì 17 luglio a Pianeta lombardia, all'interno di Expo, ha preso il via una serie di concerti settimanali legati al progetto Terra e Acqua intrapreso dal cantautore Davide Van de Sfroos per la valorizzazione e la promozione dei luoghi lombardi.
 
Davide Van de Sfroos nel 2013 ha lanciato un progetto multimediale dal nome Terra e acqua, nel quale tramite otto puntate televisive, lo stesso cantautore filmato da Dario Tognocchi, si prefiggeva di mostrare il territorio del lago di Como attraverso un turismo "lento" ed ecosostenibile. Successivamente De Sfroos è stato nominato direttore artistico del Terra e Acqua Lombardia Expo Tour, un viaggio organizzato dalla regione che da febbraio 2014 a marzo 2015 l'ha visto girare per i capoluoghi lombardi con l'intento di scovare bellezze, culture e tradizioni locali, tra le quali anche quelle musicali attraverso musicisti che cantano le terre visitate da De Sfroos.
 
Da venerdì scorso e fino al 17 ottobre prossimo, gruppi musicali folk e cantautoriali, animeranno le sere di Expo, proponendo la loro musica in chiave semiacustica, in un set musicale di circa un'ora e mezza. Il primo protagonista di queste serate musicali, è stato il gruppo Menagrama, band tributo a Davide Van de Sfroos, formato da ragazzi della provincia di Como. Per l'occasione abbiamo posto qualche domanda a Gianluca ed Alessio, rispettivamente cantante e chitarrista della band, che riportiamo qui sotto:
 
D: Come è stato suonare ad Expo? Quali le sensazioni?
 
R (Gianluca): suonare ad Expo è un evento che non può non riempire di orgoglio chi vive ed esporta la cultura della propria terra. Che lo si faccia con la musica o altro, portare il proprio territorio davanti agli occhi del mondo e farne percepire la bellezza è indubbiamente una gioia enorme ma anche una responsabilità. Per noi è un passo importante perché lo abbiamo esportato con le canzoni di Davide Van de Sfroos, ma consapevoli di avere ancora tante storie non raccontate ci stiamo facendo principali portavoce della nostra terra e del nostro lago. Vedere la partecipazione e la curiosità dei turisti ci ha resi soddisfatti del nostro lavoro e del progetto che stiamo portando avanti.
 
D: Come siete entrati a far parte di questo progetto?
 
R (Gianluca): Siamo stati scelti da Davide Van de Sfroos ed il suo staff per partecipare al Festival Terra&Acqua nell'edizione 2014.Nel primo anno della kermesse abbiamo animato le crociere sul piroscafo Patria mentre accompagnava i turisti da Villa Olmo alle varie località sul lago di Como. In questa edizione portiamo in giro il nostro spettacolo "Viaggio nelle terre del Folk" sul tetto della Curiera della musica, un autobus adibito a palcoscenico che viene portato nelle piazze dei paesi. E' un vero e proprio viaggio nella cultura popolare composto da brani inediti, brani tradizionali italiani e cover del cantautore Laghèe. E' stato lo stesso Van de Sfroos a sceglierci di nuovo per partecipare all'Expo Tour.
 
D: Un tuo parere sulla scena musicale di Milano e della Lombardia
 
R (Alessio): La scena musicale lombarda è variegata e offre un ottimo mix di competenza e qualità tra i vari generi, come dimostrato anche dagli artisti che hanno partecipato ad Expo tour. Tra le varie province lombarde si ritrovano gruppi che raccontano e hanno da raccontare storie originali in chiave folk rock blues, jazz ed altri generi magari meno conosciuti ma tutti da scoprire.
 
D: Prossime date?
 
R (Alessio): Sempre in ambito del festival Terra e Acqua  il 25 luglio saremo a suonare a Dongo, paese sulle sponde del lago di Como, mentre il primo agosto suoneremo in Svizzera a Chironico.  
 
Leggi anche:
 
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.