Milano: Bottiglie Aperte 2015

bottiglie aperte 2015 1Dal 12 al 14 settembre 2015, presso il Museo della Scienza e della Tecnica Leonardo da Vinci, nel centro storico di Milano, torna con la quarta edizione Bottiglie Aperte, il famoso festival vinicolo di Milano, nell’anno di Expo 2015.

Non è causale la scelta del Museo come sede dell’edizione 2015, infatti, lo scopo di Blend e Aliante Business Solution, che con la collaborazione di Federico Gordini, presidente di Milano Food Week, hanno organizzato la manifestazione, è quello di unire idealmente il mondo dell’arte e quello del vino, da sempre simboli all’estero del Made in Italy.

Il testimonial per l’edizione 2015 sarà Luca Gardini, che si unirà agli altri professionisti del settore che parteciperanno al calendario delle degustazioni e master class tutti di altissimo livello, oltre ad una cena speciale organizzata apposta per i produttori che partecipano alla rassegna.

All’edizione di quest’anno ci saranno ben cento espositori scelti tra le cantine più famose delle varie regioni italiane, tutte con un alto profilo qualitativo e da un grande legame con il territorio da dove arrivano.

Tra le molte novità di questa edizione, ci sarà la consegna del primo Wine List Award, un premio per le migliori carte vini dei ristoranti italiani, scelte da una giuria tecnica formata da giornalisti, enologi ed esperti del settore, e il Wine Style Award, che hanno raggiunto i migliori risultati.

Sembra proprio che Bottiglie Aperte con l’edizione 2015 consoliderà la possibilità di essere una valida opportunità milanese che avrà lo scopo di far conoscere i protagonisti italiani e internazionali del canale vincolo Horeca, oltre a dare una nuova finestra per il pubblico dei cultori dei vini di eccellenza.

Leggi anche:
 
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.