• Home
  • MOSTRE
  • Mostra Barbie The Icon: Barbie arriva a Milano

Mostra Barbie The Icon: Barbie arriva a Milano

barbie2Barbara Millicent Roberts, nata il 9 marzo del 1959, fu  prodotta dalla casa  Mattel, per tutto il mondo è semplicemente Barbie.

Sempre al centro dell’attenzione, non è mai stata una fashion doll che poteva stare in disparte. Prodotta per far parlare di sé e diventare la bambola del secolo, che tutte le bambine desideravano.

Non è soltanto una bambola di plastica, è un’Icona di stile, è la super donna che nonostante il passare del tempo non invecchia, ma soprattutto è impeccabile in ogni situazione.

Sebbene abbia uno stile di vita molto frenetico i suoi capelli ed il make-up sono sempre curati in ogni minimo dettaglio.barbie3

Lei bella e sexy, ha un fidanzato che ogni tanto schiavizza, lui si chiama Ken, il classico belloccio e fisicato, insieme rappresentano la coppia perfetta dello star system.

Persino Jeremy Scott, il genio creativo di Moschino, per la collezione  P/E 2015  si è ispirato alla sua Musa preferita, tanto da dedicarle un’intera sfilata, dove le modelle erano delle vere e proprie Barbie, indossavano tailleur rosa e sfilavano sulle note di Barbie Girl.

Nonostante gli anni passino fugacemente, Barbie è attuale e rivoluzionaria nella nostra vita. Molte donne si ispirano alla sua perfezione, il suo pubblico la venera da sempre e le è fedele, vantando difatti milioni e milioni di collezionisti.

Un’occasione da non perdere arriva dal 28 ottobre al 13 marzo 2016,  al Museo delle Culture di Milano in Via Tortona 56 (Porta Genova), dove si potrà ammirare la mostra intitolata Barbie The Icon.

Ci sarà una sala introduttiva Who is Barbie, dove verranno esposti i sette pezzi iconici che rappresenteranno le decadi dal 1959.

La mostra verrà suddivisa in 5 sezioni, dove si entrerà a far parte del suo mondo.

Il costo del biglietto intero parte da euro 10,00.

Per info e prenotazioni contattare il Mudec info@mudec.it .

Barbie rappresenta una leggenda, un mito ed in questa mostra potremmo ammirare le sue innumerevoli trasformazioni.

In fondo ci sentiamo tutte un po’ Barbie…

 

LEGGI ANCHE

Mosaico Marocco: percorso per bambini al MUDEC JUNIOR

Consuelo Torchia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.