• Home
  • EVENTI
  • Milano weekend tra Manzoni e visite guidate

Milano weekend tra Manzoni e visite guidate

weekend manzoni 1Un weekend davvero unico per chi ama la vita e le opere di Alessandro Manzoni, l’autore dei Promessi Sposi, di cui in queste settimane sarà riaperto lo storico Museo Manzoni, con cimeli e manoscritti dei suoi lavori.

Infatti, verso le 17 di sabato 10 ottobre, presso la Sala consiliare del Comune di Bresso al numero 25 di Via Roma, nel contesto dell’undicesima edizione dell'Ottobre Manzoniano, Luigi Inzaghi proporrà la conferenza Alessandro Manzoni e Milano, dedicata alla vita familiare e all’attività letteraria del più noto scrittore italiano del primo Ottocento, che visse in prevalenza tra Milano e la vicina Brusuglio.

Oltre alla proiezione d’immagini, ci saranno anche Roberto Brivio e Grazia Maria Raimondi, che reciteranno alcuni brani tratti da “I promessi sposi” in dialetto milanese.

L’ingresso alla conferenza è libero fino a esaurimento posti.

Ma non c’è solo Manzoni in questo weekend d’ottobre, infatti con tre proposte interessanti torna Visite Guidate per Tutti alla (ri)scoperta di Milano, a cura di Meravigli Edizioni, che oltre a una passeggiata nella storia della Milano di un tempo, vede anche il simpatico regalo di un libro in omaggio alla fine della visita.

La prima proposta è per sabato 10 ottobre alle 10.30 con Expo Milano 2015: la città cambia volto, che non solo sarà una riflessione su, come nel 1906, Milano è sede di un'Esposizione Universale, ma anche di come in vista dell’evento la città si è preparata alla manifestazione riqualificando quartieri e dandogli nuove fisionomie, ad esempio nell’ area di Porta Nuova-Garibaldi, che ha una storia legata alla concezione di città ideale del Rinascimento.

Il punto di ritrovo dei partecipanti sarà al numero 1 di via Vittor Pisani, presso l’angolo con viale Ferdinando di Savoia, mentre la passeggiata durerà circa 90 minuti.

Sempre sabato 10 ottobre alle 15 ci sarà Leonardo: l'acqua e i Navigli, che con i disegni e le annotazioni di Leonardo Da Vinci, condurrà in un viaggio tra i Navigli di oggi e le sfide degli ingegneri del passato che portarono Milano a essere una piccola Venezia, con il suo sistema di canali all’avanguardia.

Il punto di ritrovo dei partecipanti sarà al numero 1 di piazza Sant'Eustorgio, mentre la passeggiata durerà circa 90 minuti.

Alle 10.30 di domenica 11 ottobre si terrà Leonardo e le torri del Castello Sforzesco, ideata in collaborazione con Opera d'Arte, che sempre con i disegni e gli appunti di Leonardo Da Vinci, farà vedere la Torre del Tesoro (o del Castellano), la Torre Falconiera e quella del Carmine dal punto di vista del percorso delle Merlate.

Il punto di ritrovo dei partecipanti sarà all’Infopoint del Castello Sforzesco, presso la Torre del Filarete, mentre la passeggiata durerà circa 90 minuti.

Per le prenotazioni si può mandare un SMS al numero 3336377831 oppure scrivendo a info@meravigliedizioni.it.

 

Leggi anche:

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.