• Home
  • ARTE
  • A Milano l'arte diventa take-away

A Milano l'arte diventa take-away

Comprare un quadro e portarselo a casa, come se fosse una pizza da asporto. A Milano si può: ecco dove e come

pannelli takeawayart milano"Buonasera, vorrei ordinare risotto alla milanese, ossobuco con polenta e per finire questo quadro, grazie".

Potrebbe essere questa la nuova ordinazione di tanti clienti in molti locali, dal ristorante al bar o pizzeria. 
Un progetto ideato dall'associazione culturale Ponte degli Artisti "con lo scopo di diffondere cultura, dare spazio e visibilità a giovani artisti ed impreziosire i locali della città". L'arte d'asporto prevede che il cliente di un ristorante, bar o pizzeria possa acquistare e portare a casa le opere esposte in un apposito "cartone da pizza".

Le 400 opere - pezzi unici - dei 100 artisti che hanno aderito al lancio del progetto hanno un formato standard di 30x30 cm e sono realizzate con svariate tecniche pittoriche e grafiche su basi di tela o legno. I quadri d'asporto, oltre ad avere tutti la stessa dimensione, hanno anche lo stesso prezzo (circa 200 euro) e sono acquistabili direttamente nel locale; vengono letteralmente staccati dalla parete e consegnati in simpatici e comodi cartoni da asporto ideati appositamente per questo progetto. A partire da lunedì 5 ottobre, le opere sono reperibili in tutti i locali aderenti al network Take Away Art Italy. L'iniziativa, per ora, è partita su scala cittadina, con la certezza che le adesioni cresceranno al punto da poter presto ampliare il progetto coinvolgendo altre città, italiane e non. E' un invito rivolto a tutti i ristoratori che riconoscono il valore dell'arte come parte integrante di un'esperienza culinaria, dal più semplice dei panini alle degustazioni più sofisticate. L'arte è per tutti e fruibile da tutti, esattamente come il cibo, e ogni locale può diventare una galleria o un museo. Le opere vengono dotate di tutte le documentazioni necessarie ai fini del trasporto internazionale, per cui sono rivolte anche ai turisti che vengono da lontano.

localecontakeawayart milanoPonte degli Artisti e Oltre

Il Ponte degli Artisti "Bridge of The Artist" è un punto di passaggio, esposizione o partenza "oltre il ponte" per scoprire le nuove tendenze artistiche e imprenditoriali della città. 

L'associazione "Ponte degli Artisti e Oltre", vuole promuovere le iniziative di artisti contemporanei che presentano le proprie opere nella zona del ponte, idee o performance "apertamente non gestite", libere di esprimere quello che si vuole! 

L'Associazione Il Ponte degli Artisti e Oltre è una associazione no-profit, formata da artisti e appassionati d'arte che vogliono promuovere l'immagine e le iniziative o performance di artisti contemporanei tramite l'uso del web e tramite l'ideazione, l'organizzazione e la gestione di eventi e manifestazioni sia in spazi pubblici che privati.

L'associazione vuole diventare un punto di riferimento per tutti gli artisti "liberi".

Per info telefoniche: 331.189.7460 oppure scrivi a: pontedegliartisti@gmail.com

Leggi anche:

Monza nuova vita per gli affreschi di Teodolinda

Apecar a Milano: Il Riso. Non finisci mai di scoprirlo

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.