Intervista ai pendolari: cosa ne pensate della tariffa integrata?

Intervista ai pendolari: cosa ne pensate della tariffa integrata?

A pochi giorni all'introduzione della tariffa integrata,  che ha...

Vecchi detti meneghini

Vecchi detti meneghini

Ogni regione della nostra bella Penisola presenta, tra i tanti suoi tesori,...

Da Van Gogh a Picasso: a Palazzo Reale capolavori d'arte dal Guggenheim di New York

Da Van Gogh a Picasso: a Palazzo Reale capolavori d'arte dal Guggenheim di New York

Aprirà il 17 ottobre prossimo nelle sale di Palazzo Reale, la mostra...

Costumi d'amare, cool trends estate 2019

Costumi d'amare, cool trends estate 2019

Le tanto agognate VACANZE e ferie lavorative sono finalmente dietro...

Eclisse parziale di Luna 16 luglio 2019: dove vederla a Milano

Eclisse parziale di Luna 16 luglio 2019: dove vederla a Milano

Domani martedì 16 luglio 2019 si potrà assistere ad un'eclisse parziale di...

Viaggio tra la Musica e i musicisti: la Premiata Forneria Marconi

Viaggio tra la Musica e i musicisti: la Premiata Forneria Marconi

La musica, un'arte nata con l'umanità e che continua a fare e essere storia....

Legittima difesa: cosa ne pensa la Chiesa

Legittima difesa: cosa ne pensa la Chiesa

La questione della legittima difesa è diatriba che interessa tutta l'opinione...

Guido Pajetta. Miti e figure tra forma e colore

Guido Pajetta. Miti e figure tra forma e colore

Fino al primo settembre 2019, a Palazzo Reale di Milano è aperta al pubblico...

Alice e il Chiostro delle Meraviglie

Alice e il Chiostro delle Meraviglie

Fino al 28 luglio a Gavirate, in provincia di Varese, si potranno incontrare...

  • Home
  • Milano
  • expo2015
  • Expo2015: distribuzione di 2.000 panettoni solidali al Padiglione della Santa Sede

Expo2015: distribuzione di 2.000 panettoni solidali al Padiglione della Santa Sede

“Non si fa in tempo a finire di togliere i semi dall’anguria che già si deve iniziare a levare i canditi dal panettone”

panettoni expo milano padiglione santa sedeGià sta tornato il periodo che vede protagonista il celebre dolce di origine meneghina, e noi di Milanofree vi abbiamo parlato della prima novità in città, un intero temporary store dedicato al panettone, il Panettone Day Temporary. Invece io vi parlo della nuova iniziativa in corso a Expo 2015, e precisamente nel Padiglione della Santa Sede.

Mancano circa due mesi a Natale, se avete intenzione di donare ai vostri cari e amici un panettone potrete fare al tempo stesso un dono a coloro che lo trascorreranno nei campi profughi della Giordania.

Oggi, Domenica 25 ottobre saranno distribuiti nel sito espositivo dell’Esposizione universale duemila panettoni solidali davanti al Padiglione della Santa Sede. L’offerta è libera, si parte con un contributo iniziale di due euro, il vostro piccolo gesto economico si andrà a sommare agli oltre centomila euro già raccolti a favore dei giovani profughi in Giordania, nell’ambito della campagna realizzata in questi sei mesi di Expo Milano 2015 in collaborazione con il Pontificio Consiglio della Cultura e “Cor Unum”.

La cifra servirà a sostenere le spese scolastiche di circa 1750 bambini e ragazzi, profughi in diverse aree della Giordania in arrivo dalle zone di guerra dell’Iraq, Mosul e la piana di Ninive: cristiani, musulmani e yazidi in fuga dai soprusi e dalle violenze dello Stato islamico che controlla le regioni da cui a loro volta sono fuggite le loro famiglie.

I panettoni solidali da 100 grammi distribuiti dal Padiglione della Santa Sede in Expo sono offerti dalla pasticceria di Lissone. Basta poco per un gesto per sé e per gli altri, del resto il senso di questo Expo 2015 è avvicinarci alle culture del mondo, solidali anche con le situazioni più critiche.

Leggi anche:

Giorgio Armani e Carla Fracci a Expo 2015

Il Premio Architetture dei Padiglioni a Expo 2015 alla Gran Bretagna

Expo 2015. Sopravvivere ai week-end delle code e del tutto esaurito

Expo 2015: l'Albero della Vita si tinge di rosa contro il tumore al seno

Benjamin Netanyahu a Expo2015: "Straordinario successo dell'Italia"

Pin It