• Home
  • BAMBINI
  • Halloween festa bambini a Piazza Portello Milano

Halloween festa bambini a Piazza Portello Milano

halloween bambiniAnche se Halloween non è una vera e propria festa nostrana, per i più piccoli è sicuramente un motivo in più per divertirsi. A Milano l'occasione per una festa da urlo si materializza sabato 31 ottobre 2015 in Piazza Portello dove uno stregato Halloween Party si ripromette di ricreare una giornata di brivido e divertimento tra fantasmi, mostri e streghe.

Un pomeriggio di paura e divertimento per i bambini milanesi che verranno accolti da simpatiche streghette per assistere a spettacoli di magia e racconti di fiabe, tra zucche, maschere e ragnatele. A partire dalle ore 16.00 verranno organizzate numerose attività, come il truccabimbi e la baby-dance. Una giornata giocoso sia per i bimbi che per le famiglie, all’insegna di spaventose sorprese e di fantasiosi costumi, sempre accompagnati dagli animatori.

Il ritornello della giornata sarà ovviamente "Dolcetto o scherzetto".

Piazza Portello è situata nell’area milanese storicamente occupata dall’Alfa Romeo, dove è stato realizzato un vero e proprio quartiere metropolitano. Accanto alle consuete attività commerciali, affiancate in questo caso anche da attività artigianali, ci sono una zona uffici, una residenziale e un parco di ben 80.000 metri quadrati. Sulla piazza, nell’insediamento commerciale progettato dallo Studio Valle e caratterizzato dalla grande “vela” di alluminio dalla linea avveniristica che sancisce l’accesso alla “città shopping”, si affacciano più di 50 negozi: Iper Portello, H&M, Zara, la Feltrinelli Village, Trony, Ristò e i più noti brand di moda, tempo libero, cultura e ristorazione.

Streghe, fantasmi, ragni e zucche, tanta paura e molto divertimento riempiranno anche alcune biblioteche comunali che nei prossimi giorni ospiteranno storie e spettacoli per i bambini milanesi in occasione della festa di Halloween. Da venerdì 30 ottobre a domenica 1 novembre cinque appuntamenti gratuiti e aperti a tutti nelle biblioteche Cassina Anna, Fra Cristoforo, Dergano-Bovisa, Gallaratese e Lorenteggio.

In dettaglio le iniziative per Halloween:
Venerdì 30 ottobre
Alle ore 18, presso la Biblioteca Cassina Anna, via Sant’Arnaldo 17, verrà narrata ai bambini la bellissima fiaba Vassilissa, che, con la sua inseparabile bambola, vuole diventare una strega. E per far questo deve presentarsi alla terribile Babajagà, la più strega di tutte le streghe, la grande strega maestra. Vassilissa scopre così tutti i segreti delle arti magiche e con l’aiuto di bambola impara a non aver più paura. E per farsi coraggio basterà ripetere: “Oh issa, Vassilissa!”
Sabato 31 ottobre
Alle 10.30, alla Biblioteca Fra Cristoforo, via Fra Cristoforo 6, si svolgerà un divertente laboratorio creativo dedicato al tema della paura, a cura dell'Associazione CRCT e delle 'donne del martedì'.
Alle ore 16, presso la Biblioteca Dergano Bovisa, via Baldinucci 76, va in scena 'I denti della zucca', lo spettacolo teatrale itinerante per bambini da 8 a 10 anni, con Alessandro Tacconi e Andrea Bassani, a cura di Acetico glaciale. Nella notte di Halloween molti spiriti valicano il confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti. Lo Spirito della Foresta accoglie il pubblico e lo conduce per sentieri sconosciuti fino alla dimora dello Spirito della Casa con racconti di paura che lasciano gli ascoltatori senza fiato per i colpi di scena. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria al numero 02.88465807.
Sempre alle 16, alla Biblioteca Gallaratese, via Quarenghi 21, sarà raccontata ai bambini la storia 'Pizzicamì, Pizzicamè e la strega': una terribile strega mangia bambini tende un agguato a due fratellini e poi cosa succederà? Dopo il racconto potranno partecipare anche a un piccolo laboratorio creativo.
Domenica 1 novembre
Alle ore 15.30, alla Biblioteca Lorenteggio, via Odazio 9, saranno narrate 'Storie di paura Brr...che belle!': la paura, i mostri, gli scricchiolii delle vecchie abitazioni, un giardino incolto e alcune leggende metropolitane… Le storie più sorprendenti e inquietanti per affascinare i bambini di ogni età. Gli autori che hanno composto le favole più terrificanti, che hanno dato corpo e voce ai mostri che hanno impressionati milioni di giovani lettori in tutto il mondo.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.