AAA professionisti di gentilezza cercasi

Sono i profili più interessanti, almeno per l'associazione culturale Onalim che dal suo blog lancia un appello a tutti coloro che scorgono in città praticanti inconsapevoli e disinteressati dell'antica arte della gentilezza. Costoro, oltre a meritare il pubblico plauso, verranno segnalati, osservati  e dopo un meticoloso screening, il più gentile di tutti si aggiudicherà un premio. campioni di gentilezza

Non sono animali in via di estinzione, i gentili. Ne è convinta l'associazione culturale Onalim, che  da sempre ha un occhio vigile verso i segni in aperta controtendenza con il profilo pubblico di Milano: grigia, caotica, indifferente. Milano invece sa essere il contrario di se stessa e uno sguardo attento può rimarcare azioni delicate, rispettose verso gli altri e assolutamente fini a se stesse: gesti gentili per l'appunto.

Gentili come Isabella, nella triade dei fondatori dell'associazione, che l'altra sera al pub ha rovesciato inavvertitamente della birra sul tavolo. Ha chiesto dello scottex per pulire, ma si è vista ripagare della stessa moneta: “Questo è compito mio. Se io venissi a casa tua, di certo non mi faresti pulire.” le ha risposto di rimando il cameriere.  Gentili anche come la ragazza che spazza ogni mattina il ponte tra Porta Genova e via Tortona.Sono loro per ora i primi due “segnalati”.

Che poi, il fatto che né Isabella né la ragazza che spazza il ponte siano proprio milanesi, è un dettaglio. Semmai costituisce uno sprone in più per i milanesi di nascita: si sa che Milano ha sempre avuto il “cor in man!” Occhi spalancati quindi e via alle segnalazioni a questo indirizzo email: associazioneonalim@gmail.com. 

Buon per voi se alla fine figurerete nella rosa dei candidati. Magari se di questi tempi, in cui il logorio della quotidianità milanese ha reso tutti noi degli sgarbati cronici,  mantenete ancora intatta la capacità di essere gentili. Insomma se nuotate anche voi controcorrente come le papere nel Naviglio, che non a caso sono il simbolo di Onalim. 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.