• Home
  • MOSTRE
  • Wow Milano una mostra su Giovanna d’Arco

Wow Milano una mostra su Giovanna d’Arco

giovanna arco milano wow 1Dal 28 novembre al 24 gennaio, presso WOW Spazio Fumetto – Museo del Fumetto di Milano, si terrà la mostra Giovanna d’Arco: una supereroina nella Guerra dei Cent’Anni, curata da Enrico Ercole, che propone un viaggio nel mito della Pulzella d’Orleans così come l’hanno raccontato l’illustrazione, il fumetto e il cinema, dalle figurine Liebig alle biografie a fumetti, dai santini ai manga giapponesi. 

Tra le biografie a fumetti sulla giovane guerriera, ispirata dalla voce di Dio e che fu giustiziata dagli inglesi nel 1420, ci saranno la versione disegnata nel 1958 da Franco Caprioli per Il Vittorioso, quella di Nino Musio di Il Giornalino nel 1976, oltre all’illustrazione di Domenico Natoli per Il Corriere dei Piccoli del 1957.

Ma ci saranno anche le vignette e le grandi tavole riassuntive di Vittorio Cossio per la versione a fumetti della storia di Giovanna che venne pubblicata sul settimanale cattolico Vera Vita nel 1955 – 56, quella della serie americana Classics Illustrated, con testi di Samuel Willinsky e disegni di Henry C. Kiefer, fino al manga di Yoshikazu Yasuhiko del 1995.

giovanna arco milano wow 2Nella mostra si potranno ammirare anche le bellissime serie di figurine che nel 1890 e nel 1935 la Liebig dedicò alla vita di Giovanna, oltre ai santini risalenti al 1895 e ai primi decenni del Novecento, provenienti dal Museo del Santino di Stefano Fasoli.

Tra le molte curiosità, anche un numero originale de La Domenica del Corriere del 1920 con la copertina di Achille Beltrame dedicata alla cerimonia presieduta da papa Benedetto XV per la santificazione di Giovanna, oltre ad una copia del poemetto La Pulcella d'Orléans di Voltaire, con la traduzione di Vincenzo Monti e le illustrazioni di Giuseppe Mazzoni, pubblicato dall’editore di Modena Angelo Formiggini nel 1914 nella collana Classici del ridere.

Altre rivisitazioni della Pulzella di Orleans presenti alla mostra saranno quella della serie I Simpson, quella dei videogiochi Age of Empires II: The Age of Kings e Jeanne d'Arc e la versione più romantica delle canzoni di Fabrizio De André, Angelo Branduardi, Francesco De Gregori, Fiorella Mannoia, Mireille Mathieu, Elton John e gruppi rock come Arcade Fire e Thy Majestie.

Su Giovanna d’Arco nel mondo del cinema la mostra proporrà la prima versione, diretta dal grande Georges Méliès nel 1900, con tableau vivants, la più nota con Ingrid Bergman diretta da Victor Fleming nel 1948 e Giovanna d’Arco al rogo di Roberto Rossellini del 1954, sempre con la Bergman come protagonista.

Come sempre ci sarà il diorama in Lego di Jarno Zani dell’Associazione BrianzaLUG, dedicato all’assedio guidato da Giovanna sotto le mura di Orléans, oltre a preziose miniature dipinte da Ugo Pozzati, membro dell’Associazione La fabbrica delle miniature, con le divise dei soldati che parteciparono alla Guerra dei Cent’Anni.

Giovanna d’Arco: una supereroina nella Guerra dei Cent’Anni

28 novembre al 24 gennaio

WOW Spazio Fumetto | Museo del Fumetto di Milano
Viale Campania, 12, 20133 Milano
Orari
Dal martedì alla domenica: dalle 15 alle 19.
Ingresso libero

 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.