• Home
  • CRONACA
  • La Madonnina sulla Torre Isozaki domina Milano a oltre 200 metri di altezza

La Madonnina sulla Torre Isozaki domina Milano a oltre 200 metri di altezza

La Madonnina posta sulla Torre Isozaki a 200 metri di altezza
Una nuova Madonnina - uno dei simboli più noti di Milano - è stata posta sulla Torre Isozaki: alta un metro e cinquanta - senza considerare il basamento - e con un peso di ben 145 chilogrammi, la bella statua di bronzo e ricoperta d'oro è stata installata a 202 metri di altezza e è rivolta verso la Madonnina del Duomo, in un certo senso si guardano negli occhi. 

La Madonnina 

La modernissima Torre Isozaki è stata inaugurata domenica 22 novembre 2015: nell'Auditorium del palazzo stesso è stato eseguito un concerto dall'Orchestra Filarmonica della Scala e il monsignor Faccendi ha benedetto la riproduzione dell'Assunta che è stata poi innalzata sulla sommità dell'edificio Isozaki. Così nel tardo pomeriggio di domenica nella nuova piazza Tre Torri è giunta in vetta la nuova Madonnina milanese che, come vuole la tradizione, deve essere posta sul luogo più alto della città per proteggerla e per vegliare sui suoi abitanti. Questa nuova Madonnina si aggiunge alle tre già esistenti: quella collocata sul Duomo a oltre 108 metri d'altezza, quella che negli anni '60 fu issata sul Pirellone a 127 metri e alla terza Madonnina a quota 161 metri collocata su Palazzo Lombardia. È stata costruita secondo le direttive della Veneranda Fabbrica del Duomo. 

Torre Isozaki 

Il grattacielo progettato da Arata Isozaki e Andrea Maffei fa parte del progetto CityLife che si occupa della riqualificazione della zona della ex Fiera Campionaria, zona Portello: oltre a questo primo edificio, soprannominato il Dritto, e alla creazione di un grandissimo parco e di varie residenze, verranno realizzati altri due grattacieli, lo Storto sarà alto 175 metri e il Curvo un po' meno, solo 160 metri. Come si legge su Il Giorno, l'Amministratore Delegato di Allianz Italia ha affermato che "per Milano e per la sua cittadinanza, la Torre Allianz è già un emblema del nuovo skyline, simbolo di una città dinamica e vitale, che si sviluppa e punta sempre più in alto non solo dal punto di vista architettonico". 
 
Leggi anche:

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.