Milan Extraordinare

BurlesqueArriva per la prima volta a Milano il Festival italiano interamente dedicato alle performances di spettacolo dal vivo: burlesque, cabaret, circo retrò e varietà. Il luogo scelto per l'evento è Maison Milano.

Il Festival incomincia il 26 novembre e terminerà il 29. Prodotto da Mitzi Von Wolfgang, fondatrice della prima scuola di burlesque e cabaret in Italia nel 2008. Oltre a collaborare con le più grandi star e insegnanti del burlesque a livello mondiale (Academy of burlesque and cabaret, Burlesque Hall of fame finishing school, etc), è ufficialmente la più acclamata coach di autostima e seduzione presso le televisioni italiane (“Lady burlesque”, “Missione seduzione”, “Cambio vita”, etc) nonché membro della giuria delle tre edizioni del Festival di burlesque – Milan burlesque Awards. 

Insieme a lei, Giorgio Marchisio, imprenditore nel settore della ristorazione, del catering e del divertimento, che ha creato e gestito Maison Milano, uno dei locali più attivi nella programmazione di spettacoli dal vivo. Con Milan Extraordinaire, gli spettatori avranno l’occasione di immergersi nell’ambiente prodigioso e fulgente del neo-variété, popolato da artisti che nell’esibirsi si ispireranno anche alle atmosfere del passato. Tra meravigliosi costumi, effetti speciali, raffinato erotismo e intrattenimento di classe,il festival sarà un turbillon di ali dorate e piume di struzzo, di veli trasparenti e bolle eteree che si librano nell’aria. Un turbinio di colori, suoni, espressioni e corpi sinuosi in un viaggio che, richiamando diverse dimensioni temporali, si configura come un’entusiasmante avventura senza tempo. Si apre quindi una finestra sull’universo poliedrico di artisti e performer, protagonisti della scena italiana e internazionale che darà modo al pubblico milanese di ammirare personaggi di straordinario talento e di scoprire spettacoli spesso inediti in Italia e di rado proposti su un unico palcoscenico. 

Il Festival si svolge al Maison Milano e prevede, oltre alle serate classiche, anche workshop e seminari guidati da importanti star del genere burlesque e cabaret.  Il festival inoltre sarà l’occasione per vedere in anteprima una selezione di creazioni e pezzi unici che saranno in vendita presso “à rebours vintage”, il nuovo concept store, in arrivo prossimamente in zona Città Studi.

Il negozio vende prevalentemente abiti originali vintage, con una sezione da giorno, ma che è soprattutto dedicato agli abiti da sera degli anni ‘50 e ’60, provenienti dalle maggiori capitali europee e dagli USA, con i relativi accessori (cappellini, stole, guanti, occhialini, borsette, autentica bigiotteria americana dell’epoca e una piccola selezione di scarpe vintage). Oltre agli abiti vintage, però, l’anima “trasgressiva” e controcorrente dello store si rivela nella vendita di costumi per l’arte burlesque e cabaret, tutti realizzati a mano. ”A’ rebours vintage” propone altresì una ridotta selezione di biancheria intima in stile retrò, dei profumi esotici, dei cosmetici e dei prodotti per il corpo dal packaging rigorosamente vintage.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.