• Home
  • MOSTRE
  • Dora Economou. Naturalist, una mostra da Ribot Arte Contemporanea, Milano

Dora Economou. Naturalist, una mostra da Ribot Arte Contemporanea, Milano

"Ogni giorno camminando per strada o sfogliando dei libri colleziono delle cose o meglio dei residui e delle apparenze che ricordano qualcosa, che siano immagini, gesti, materiali, atmosfere, frammenti del linguaggio e del suono..."

Fino al 20 febbraio 2016 negli spazi di Ribot Arte Contemporanea (via Enrico Nöe 23 – Milano) avete la possibilità di entrare nel mondo e nella produzione artistica di Dora Economou, e osservare una serie di opere recenti realizzate per l’occasione e presentate per la prima volta in Italia.

dora economou naturalist mostra ribot gallery arte cultura milano tiziana leopizziSi parte dagli oggetti, dei quali l’artista fornisce al pubblico una riflessione sulla reale funzione e al tempo stesso sulla decontestualizzazione. La ricerca artistica di Dora Economou si basa inoltre sulla manipolazione delle forme: l'artista ritocca, frammenta e riassembla le parti per donare una 'nuova' vita alle cose, all’interno di un dialogo con il reale e il quotidiano, per riscoprire e raccontare quale sia il rapporto tra opposti come: materia e spirito, naturale e artificiale, realtà e imitazione.

In occasione della mostra Naturalist, l’artista ha realizzato una serie di sculture inedite, si tratta di opere che l’artista ha iniziato a concepire e creare nel suo studio di Atene per poi ultimarle con elementi raccolti a Milano in un periodo vissuto in città prima dell’esposizione personale da Ribot Arte Contemporanea.

La materia e i materiali sono impiegati in un filone della scultura contemporanea che si relaziona alla pratica “del fare” per trasmettere all’osservatore il proprio racconto personale. Il fare creativo di Dora Economou produce nuove identità, non sfociando in un racconto personale ma in un dialogo più diffuso carico di riferimenti ai propri interessi culturali, alla sua pratica del collezionare parole, sensazioni e materiali, solo all’apparenza insignificanti.

La personale Naturalist oltre alle grandi sculture presentate si completa con l'edizione di un'opera pensata e prodotta appositamente per l’evento artistico: un disegno raffigurante le cinque foglie degli alberi più diffusi ad Atene, stampato su seta a Como. Si tratta di una tiratura di dieci esemplari unici, ognuno di tonalità cromatica diversa, in cui vi si ritrova una relazione tra arte e artigianato, tra Atene, sua città Natale, e l'Italia, paese che ospita questa nuova esperienza.


Dora Economou. Naturalist

Dal 3 dicembre 2015 al  20 febbraio 2016

RIBOT arte contemporanea
Via Enrico Nöe 23 – Milano
orari:
da martedì a venerdì / dalle ore 15 alle 19:30
sabato dalle 11:30 alle 18:30, anche su appuntamento

Ingresso libero

Leggi anche:

Milano. Recto Verso, una nuova mostra alla Fondazione Prada

Il nuovo vocabolario della moda italiana

Matisse e il suo tempo. La grande mostra a Torino

I piatti di Piero Fornasetti in mostra a Milano

L'Arte di Adolfo Wildt in mostra alla GAM di Milano

A Milano Alfons Mucha e le atmosfere art nouveau

Rubens a Milano. L’Adorazione dei pastori nella mostra di Natale a Palazzo Marino

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.