• Home
  • EVENTI
  • Dal 13 Gennaio riparte l'imperdibile appuntamento con Alchimia Jazz

Dal 13 Gennaio riparte l'imperdibile appuntamento con Alchimia Jazz

Dopo una breve pausa, tornano gli appuntamenti con la musica dal vivo e di qualità all’Alchimia di Milano, il raffinato Suite Bar e Steak&Wine Restaurant di via Francesco Brioschi 17 (quartiere Ticinese): dal 13 gennaio riparte, infatti, la rassegna “Alchimia Jazz”, diretta da Fabio Diana, responsabile artistico del jazz club Bonaventura e di altre manifestazioni musicali.
Tre imperdibili appuntamenti durante il mese di Gennaio, tutti i mercoledì con inizio alle ore 21 (ingresso libero, prima consumazione 10 euro).
Per il nuovo ciclo di appuntamenti all’Alchimia, Diana ha selezionato alcuni dei più noti e apprezzati artisti della scena milanese e nazionale.
foto jazztag
Si (ri)comincia mercoledì 13 gennaio con il trio del pianista e compositore Riccardo La Barbera, affiancato da Gianluca Alberti al contrabbasso e da Toni Boselli alla batteria.
 
“Alchimia Jazz” proseguirà la settimana successiva, mercoledì 20 gennaio, con il concerto degli Studying Jazz, il quintetto guidato dal contrabbassista Stefano Scopece, il quale proporrà un repertorio di brani che spaziano dallo swing alle ballad, dalla bossanova al latin. Tra le collaborazioni di Scopece spiccano, tra le altre, quelle con artisti del calibro di Antonio Zambrini, Ferdinando Faraò, Gaetano Liguori, Marco Brioschi, Michele Bozza e Michele Di Toro.
 
Infine, occhi puntati mercoledì 27 gennaio sui JazzTag, formazione (foto) molto originale composta da sette elementi. “Tag” (etichetta in inglese) è la parola chiave che descrive l’oggetto, rendendone possibile la classificazione. Il progetto JazzTag cerca di fare proprio questo: fornire informazioni musicali in ogni brano proposto. Così, nelle esecuzioni, si troveranno rimandi ai Doors come ai Nirvana, ai Green Day e ai Police, ma anche a Jimi Hendrix e ai Depeche Mode. Le citazioni nascono dai percorsi musicali e dalle differenti esperienze dei singoli musicisti A legare elementi così distanti, delle brevi suite che condensano tecnica, passione, divertimento, originalità di arrangiamenti e creatività.
 
“Alchimia Jazz” proseguirà anche in febbraio con quattro date: tra le formazioni che si esibiranno citiamo Lo Greco trio e il duo composto da Deborah Falanga e Rosella Cazzaniga.
 
Il locale

L’Alchimia è un loft d’atmosfera, caratterizzato dall’uso sapiente del mogano scuro e dalla presenza di numerosi oggetti di modernariato e di tanti salottini in stile Anni Trenta.
Uno degli elementi di maggior fascino del locale è, senza dubbio, il maestoso banco-bar (appartenuto a uno storico locale di Chicago), oltre alla suggestiva pioggia di punti luce, armonicamente difforme.
foto alchimia milano 3
 
La cucina

Prima dei live, dalle ore 20, è possibile cenare alla carta oppure optando per la “Cena in Jazz” a 30 euro (un antipasto e un piatto a scelta dal menù del giorno, un calice di vino o una birra media, acqua e caffè). I punti di forza del ristorante sono la ricerca, la proposta e la cottura di carni di qualità (tra cui fiorentina di scottona bavarese, filetto Angus irlandese, Black Angus del Nebraska e fiorentina di chianina pura), frollate in loco per trarne il massimo della morbidezza, cotte su particolari griglie a pietra lavica (per esaltarne il gusto) e condite con un’esclusiva selezione di sali e pepi. Accanto alle carni, nel menù figurano anche una serie di primi con pasta tirata a mano, salumi e formaggi pregiati, oltre ai dolci fatti in casa. Cantina con un centinaio di etichette di bianchi, rossi e champagne.

Il programma
 
Mercoledì 13 gennaio – La Barbera trio
Riccardo La Barbera (pianoforte); Gianluca Alberti (contrabbasso); Toni Boselli (batteria)

Mercoledì 20 gennaio – Studying jazz
Alberinda Balzo (voce); Stefano Scopece (contrabbasso); Marco Pogliani (batteria); Joe Introna (piano e tastiere); Patrizio Capani (sax tenore)

Mercoledì 27 gennaio – JazzTag
Enrico Porazzi (chitarra); Ilaria Pulici (voce); Marco Miceli (flauto); Massimiliano Ghirardelli (contrabbasso); Massimiliano Peluzzi (pianoforte); Michele Rizzi (violoncello); Silvano Dossena (batteria)
 
 
Alchimia Jazz
Dove: Alchimia, via F. Brioschi 17, Milano
Info: tel. 02-8356412
Quando: inizio concerti ore 21
Ingresso libero; prima consumazione 10 euro
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.