Golden Globes 2016: i vincitori

golden globes cinema

Nella notte tra domenica 10 Gennaio e lunedì 11 Gennaio si è tenuta la 73esima edizione dei Golden Globes 2016, un riconoscimento assegnato annualmente per i miglior film e telefilm. 

Conduttore della serata è stato Ricky Gervais, un comico, regista e attore britannico che aveva già condotto i Golden Globes nel 2010, nel 2011 e nel 2012.

cinema2

Vincitore della serata è stato “ Revenant-Redivivo” che si è aggiudicato tre premi per il miglior film drammatico, il miglior regista e il migliore attore in un film drammatico (Leonardo DiCaprio).
Sopravvissuto-The Martian” ha vinto il riconoscimento come miglior commedia e come miglior attore in una commedia (Matt Damon).

Jennifer Lawrence si aggiudica il suo terzo Golden come migliore attrice protagonista in un film commedia o musicale per “Joy”.
Un’altra giovane vincitrice è Brie Larson, vincitrice come miglior attrice protagonista per il film drammatico “Room”.

Primo Golden Globe a Sylvester Stallone, che a quasi 70 anni, riporta sullo schermo il personaggio di Rocky. Ritirando il premio come migliore attore non protagonista per "Creed “, Sylvester Stallone ha voluto ringraziare Rocky Balboa, definendolo come il miglior amico immaginario che abbia mai avuto.
Il film “Steve Jobs” ha ottenuto il premio per la migliore attrice non protagonista (Kate Winslet) e quello per la migliore sceneggiatura (Aaron Sorkin).

cinema3

Vince anche l’Italia con Ennio Morricone, autore della colonna sonora del film di Quentin Tarantino "The Hateful Eight". Il regista ha ritirato il premio per il compositore 87enne e ha speso delle parole bellissime su Morricone: «È una cosa fantastica: capite che Ennio Morricone è il mio compositore preferito? E non intendo un compositore qualunque, intendo uno come Mozart, come Beethoven, come Schubert».

Nessun premio per “La Grande Scommessa”, “Spotlight” e “Carol” (il film di Todd Haynes che era candidato a cinque premi).
Si porta a casa il premio come miglior film d’animazione “Inside Out”, pellicola che descrive le emozioni umane.
Vince, per il piccolo schermo ,due premi la nuova serie televisiva” Mr Robot", come miglior drama e come miglior  attore non protagonista di una serie drama (Christian Slater). Due premi anche per Mozart in the Jungle come Miglior Comedy e Miglior attore protagonista di una comedy (Gael García Bernal).
Vittoria anche per Lady Gaga come Miglior attrice protagonista di una miniserie per American Horror Story: Hotel.

Tra i vincitori delle serie drammatiche spiccano Jon Hamm per “Mad Men” e Taraji P. Henson per “Empire”.
Sul podio anche Maura Tierney (The Affair), Oscar Isaac (Show me a Hero) e Rachel Bloom (Crazy Ex-Girlfriend).

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.