• Home
  • EVENTI
  • Expo 2.0: torna a Rho Fiera la magia di Expo

Expo 2.0: torna a Rho Fiera la magia di Expo

expo alberodellavitaIl 1° Maggio 2016 – precisamente a un anno dall'apertura di Expo 2015 e a sei mesi dal calo del sipario – avverrà l'inaugurazione in musica di Expo 2.0: un ambizioso progetto che promette di ridonare vita e festosità al sito fieristico di Rho Fiera.

Milano riparte da qui, da ciò che è rimasto intatto dell'indimenticabile esposizione universale: il padiglione Zero, il palazzo Italia, l’Albero della vita – simboli imprescindibili del successo planetario dell'Expo tricolore.

Expo 2015

L'occasione unica di compiere un viaggio tra le culture e le sculture dei Paesi del mondo, per assaggiare, odorare e toccare con mano la Storia degli altri popoli. L'incontro tra paesi stranieri uniti sotto lo stesso cielo, per rendere omaggio alle due grandi tematiche che a questa spettacolare vetrina sul Mondo hanno fatto da cardine: alimentazione e sviluppo sostenibile.
 
Le prime pagine dei giornali titolavano imbarazzanti scandali e retroscena, le malelingue insinuavano che i padiglioni non sarebbero stati ultimati per tempo, eppure Expo 2015 è risultato un vero successo – è tutta questione di numeri: 144 i paesi partecipanti, 120 mila la media di visitatori giornalieri, per culminare in almeno 22 milioni di partecipanti totali all'evento.

Expo 2.0

Expo 2.0 si propone di essere una sorta di continuum dell'evento ufficiale, in attesa di stabilire quale sarà il futuro definitivo dell'immenso spazio costruito ad hoc per l'evento – il Presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni commenta:
 
Abbiamo dato il nostro contributo perché l'area non resti deserta, ci auguriamo che anche gli altri soggetti coinvolti contribuiscano. […] Il primo maggio ci sarà il concerto di riapertura di Expo ma, entro metà gennaio, definiremo una proposta organica, che presenteremo a governo, città metropolitana e comune di Milano. Ci sono tante idee, stiamo parlando di occupare l'area da aprile, maggio, in contemporanea con la Triennale, fino a quando servirà".
 
Sembra proprio che il connubio vincente tra Milano ed Expo sia destinato a continuare: grandi eventi, manifestazioni, musica e festa torneranno a riempire il polo fieristico – e a riportare aggregazione e magia laddove, attualmente, dominano desolazione e ruspe.
 
Alexia Altieri 
Leggi anche:
 
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.