• Home
  • EVENTI
  • I falò di Sant'Antonio a Milano e provincia

I falò di Sant'Antonio a Milano e provincia

  • Maria Avitabile
falo sant antonio 1C'è un'innegabile magia sacra in ogni fuoco che arde. Inutile dire che già davanti a un camino scoppiettante cuore e mente si perdono in moti mai banali. Per gli antichi il fuoco era sinonimo di purificazione e novità. Ecco perché ogni anno il 17 gennaio, quando era netta la percezione che le giornate andassero allungandosi, si faceva un grande falò in onore di Sant'Antonio Abate.

La storia del falò

Era una sorta di solenne benvenuto all'anno appena iniziato, molto sentita soprattutto nel mondo contadino. Si bruciava fisicamente e anche simbolicamente tutto ciò che nel precedente aveva causato sofferenza o “portato male”. Ma si sa, il passato conta ben poco di fronte al futuro e il falò diveniva soprattutto preghiera collettiva che il nuovo anno e il nuovo raccolto fossero carichi di felicità e abbondanza per tutti. Il mantra di allora recitava più o meno così Sant’Antoni da la barba bianca, fasem truà quel che me manca, o ancora, Sant’Antòni da la barba grisa, fam truà quel che gu minga.  Il bello era che tutto questo si viveva insieme agli altri, era un'occasione per fare festa, stare allegri e rinsaldare i legami di comunità.
 
Invece noi donne e uomini del postmoderno troviamo un po' più complicato sentirci parte di un medesimo destino, ma a ben guardare questo mondo globalizzato non è solo un po' più ampio rispetto al piccolo mondo contadino di una volta?  E chi non desidererebbe trovare quel che gli manca? Che sia per fede, scaramanzia, per scongiurare guerre e nuove crisi finanziarie o per il  vin brulé gratis, partecipate ad almeno uno dei falò di Sant'Antonio.

I falò di Sant'Antonio a Milano e provincia 

Cascina Linterno (via Fratelli Zoia 194) propone una giornata di festa che termina con l’accensione del falò di Sant’Antonio domenica 19 gennaio 2020.
Sabato 18 gennaio 2020 dalle ore 18.30 Cascina Biblioteca (via Casoria 50) propone la tradizionale Benedizione degli animali per la festa di Sant'Antonio Abate e a seguire la classica accensione del falò nel paddock dei cavalli con distribuzione gratuita di polenta e vin brulé. Sempre sabato 18 gennaio presso l'Abbazia di Chiaravalle in via Sant’Arialdo 102 per chi si sveglia presto... dall'alba fino al tramonto sono previsti eventi, spettacoli e l’accensione del tradizionale falò.
Domenica 19 gennaio 2020 presso la Cascina Nosedo in via San Dionigi 78 dalle ore 15 si potranno vedere gli arcieri medievali della Compagnia Bianca che si esibiranno nell'aia con il tiro con l’arco per arrivare alla suggestiva accensione del falò di Sant’Antonio proprio con una pioggia di frecce infuocate. Allieteranno la serata balli popolari aperti a tutti, te caldo, vin brulè, panettone, pane e salame e chi più ne ha più ne metta.
 
Chi decide di spingersi in provincia, trova senz'altro una scelta più ricca, anche se molti comuni hanno deciso comunque di rinunciare al falò per le recenti questioni ambientali. Alle porte di Milano segnaliamo Vimercate (Mi) con la tradizionale sagra di Sant’Antonio, con la Messa e la benedizione del pane alle ore 9.30, la vendita dei tortelli in via Cavour dalle ore 10, la tradizionale benedizione della reliquia del santo nella chiesa di Sant’Antonio alle ore 15.30 per giungere all'accensione del falò sul greto del fiume Molgora prevista per le ore 21.
A Saronno invece venerdì 17 ci sarà la benedizione degli animali e alle ore 21 l'accensione del falò che chiuderà la giornata contornata da assaggi di trippa, panini con salamella e vin brulè.

A Brugherio (Mi) venerdì 17 gennaio alle ore 21 il tradizionale falò al Parco Increa e assaggiando frittelle e vin brulé. Per chi vuole sconfinare nel pavese segnaliamo la domenica di Casorate Primo che come da tradizione contadina vedrà la benedizione degli animali e dei trattori, la sfilata dei cavalli, le classiche bancarelle e l'accensione del falò di Sant’Antonio con assaggio di trippa e cotechino. 

Leggi anche:

Benedizione degli animali per la festa di Sant'Antonio Abate

Copyright © 2006 - 2020 MilanoFree.it, testata registrata Trib. Milano n. 367 del 19/11/2014  IT11086080964