I 5 vizi che riducono la qualità della vita

benessereLa salute è importante e sfortunatamente ce ne rendiamo conto solo quando non stiamo bene. E' bene prestare attenzione ai piccoli segnali che il nostro corpo ci invia prima che la situazione peggiori.

Le cattive abitudini, proprio perché sono abitudinarie, quindi ripetitive, creano gravi disturbi e danni al nostro benessere.

I 5 vizi che riducono la qualità della vita sono:

1. Il fumo

E' risaputo che fumare, anche solo un paio di sigarette al giorno creano notevoli disturbi all'apparato respiratorio, quindi tosse, bronchite cronica, enfisema. Il catrame contenuto nel tabacco contribuisce all'alito cattivo, ingiallisce i denti e viene alterato il gusto.

2. Alcool

L'assunzione di bevande alcoliche, soprattutto se in dosi elevate può creare gravi danni alla salute da un punto di vista fisico che psichico. Non si deve assolutamente assumere alcoolici in gravidanza o in allattamento, chi soffre di diabete o chi ha problemi al fegato e chi assume farmaci.

3. Cattiva alimentazione

Siamo abituati a mangiare di fretta, senza sapere che la qualità e il modo in cui assumiamo i cibi è alla base di tutto. Quando si mangia un panino, in piedi e di fretta, magari senza avere nemmeno il tempo di bere un bicchiere d'acqua o peggio bevendo una bibita gassata, non sappiamo che stiamo creando danni al nostro fisico, quindi all'apparato digerente e non solo. Le bevande gassate ad esempio, sono le peggiori per apporto di zucchero, e lo zucchero in forma liquida è molto dannoso. Pranzare spesso al fast food è malsano in quanto il cibo che ci propongono non è genuino, basti pensare alla quantità di salse ricche di grassi che sono contenute nei panini.

4. Poca attività fisica

Come possiamo leggere sul sito del Ministero della Salute, "le persone insufficientemente attive presentano un rischio di mortalità dal 20% al 30 % più elevato rispetto a persone impegnate in almeno 30 minuti di attività fisica di intensità moderata nella maggior parte dei giorni della settimana". Un'attività fisica regolare di intensità moderata apporta benefici alla salute. Non occorre per forza iscriversi in palestra, basta evitare (quando le distanze lo permettono) di prendere l'auto, quindi camminare, andare in bicicletta, fare le scale. 

5. Dormire poco

La mancanza di sonno è associata a gravi malesseri tra i quali l'obesità, minor fertilità, infarto, minor attenzione e mancanza di lucidità. Dormire meno di 6 ore a notte triplica il rischio di incidenti a causa di una minor concentrazione. Anche l'aspetto fisico varia. Le persone che risultano più attraenti sono quelle che hanno dormito almeno 8 ore per notte

Leggi anche:

Alimentazione: i falsi miti

Lamentarsi fa male alla salute

Ridere fa bene alla salute ed è gratis

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.