• Home
  • BENESSERE
  • Come scegliere o cambiare il medico di base a Milano

Come scegliere o cambiare il medico di base a Milano

medico-di-baseIl medico di base è quella figura che presta il primo livello di assistenza sul territorio e di solito si tratta di medici di fiducia del singolo individuo, la scelta è infatti personale, tra tutti quelli convenzionati al Servizio Sanitario Nazionale e ha lo scopo di garantirsi una prima fonte di assistenza.

Se non conosciamo nessuno meglio affidarsi a chi usufruisce già del medico di base chiedendo consigli. Normalmente lo studio medico, ove si possono effettuare le visite ambulatoriali è aperto cinque giorni la settimana, strutturati tra mattina e pomeriggio e gli orari affissi devono tener conto del numero totale degli assistiti.

La visita è gratuita e, dopo la diagnosi, il medico può prescrivere farmaci o visite specialistiche.

La scelta del Medicocambiare medico base

La scelta può essere fatta nel comune di residenza o nel domicilio sanitario, cioè un luogo diverso nel quale l'assistito dichiara di permanere per più di tre mesi l'anno, per motivi di lavoro o studio.

Le persone che vogliono cambiare medico o si sono appena trasferite a Milano, possono farlo recandosi in uno dei qualsiasi Uffici di Scelta e Revoca (l’elenco completo si trova sul sito www.asl.milano.it) muniti di Tessera Sanitaria, Certificato di Residenza e Carta d’Identità.

La stessa procedura si può fare on-line utilizzando la Carta Regionale dei Servizi sempre sul sito dell’Asl di Milano (CRS). Attenzione che per accedere a tutti questi servizi on line serve il codice PIN associato alla nostra Carta dei Servizi, inoltre bisogna dotarsi di un lettore di smart card da collegare al proprio PC.

Molto più semplicemente esiste anche un sistema “facilitato” che permette di avere una password e un codice usa e getta che va richiesto nei competenti uffici Asl. Una volta fatta la scelta per cambiare Medico di Base dobbiamo presentare l’accettazione scritta del medico destinatario e comunque l’iscrizione nella lista dei pazienti del nuovo medico è subordinata al numero di assistiti del medico stesso.

Ti può interessare anche:

Guardia medica Milano

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.