• Home
  • TEATRO
  • La Divina: parodia del grande poema al Teatro Martinitt di Milano

La Divina: parodia del grande poema al Teatro Martinitt di Milano

la divina 2

Andare all'inferno per scoprire l'effetto di morire dal ridere. E' questo il viaggio a cui assistere dal 28 gennaio al 14 febbraio al Teatro Martinitt di Milano con "La Divina".

Dopo il successo di "Piccole Gonne", si replica con una nuova e spassosa parodia di Alessandro Fullin, assai liberamente tratta dalla Divina Commedia e rivista con un tocco di stravaganza e leggerezza.

Nel 2009 Papa Ratzinger annunciò al mondo che il Purgatorio, come luogo fisico, non esisteva più. Dante Alighieri, saputa la notizia, si precipita per la seconda volta nell’Oltretomba per dipanare la spinosa questione e ricrivere la Divina Commedia. Ma dove mettere ora gli invidiosi? Gli iracondi? Gli accidiosi? Dubbi e tormenti attendono il Poeta che scopre inoltre che l’amore per Beatrice, dopo sette secoli, si è un pò appannato mentre Caronte sembra avere un certo fascino.
Tra demoni e cherubini, fiumi infernali e rinfrescanti panchine, una rilettura in chiave kitsch dell’ immortale poema che getta nello stessa bolgia il lussurioso Paolo Malatesta e gli Abba, l'eretico Farinata degli Uberti e Liz Taylor.

Alessandro Fullin, noto volto televisivo di Zelig e Le Iene, brillante scrittore, attore di grande impatto ed empatia e autore di commedie gay-friendly dalla pungente autoironia. Nelle lunghe e morbide vesti del Poeta, ci conduce tra Inferno e Purgatorio per ricollocare le anime penalizzate dalla cancellazione di quest'ultimo da parte della Chiesa. E insinua un dubbio amletico: la Divina sarà la Commedia o...Fullin nelle vesti di un insolito languido Dante?

 

fullin la divina

Il Martinitt
Un giovane teatro dai grandi numeri (40.000 spettatori lo scorso anno e 1700 abbonamenti in 5 stagioni) che crede davvero nei nuovi talenti di casa nostra, tanto da riservare loro il suo palcoscenico in esclusiva e da aver indetto il concorso "Una Commedia in cerca d'autori", dedicato ad autori tra i 18 e i 40 anni.

TEATRO MARTINITT
Via Pitteri 58, Milano - Parcheggio interno gratuito.
Orario spettacoli giovedì-sabato ore 21, domenica ore 18. Il sabato anche alle 17.30.
Ingresso: 20 euro, ridotto 16 euro.  Info: info@teatromartinitt.it - 02/36580010

Pin It