• Home
  • TEATRO
  • Chi ha paura di Virginia Woolf? al Teatro Menotti di Milano

Chi ha paura di Virginia Woolf? al Teatro Menotti di Milano

chi ha paura di virginia woolfFra gran bevute e botte psicologiche – ma che a ben pensarci potrebbero essere anche fisiche – torna in scena il capolavoro dell’americano Edward Albee.

Ancora oggi attualissimo, è un dramma sull’amore, sull’incomunicabilità e sull’angoscia del presente che si snoda attraverso l’incontro fra due coppie.

Scritto nel 1962, "Chi ha paura di Virginia Woolf?" fa il suo debutto a Broadway, per poi essere rappresentata nei teatri di tutto il mondo, oltre a essere stata, nel 1966, oggetto di un’indimenticabile trasposizione cinematografica con Richard Burton e Elisabeth Taylor per la regia di Mike Nichols.

Reduce da una tournée di successo di critica e pubblico, prima di toccare Cremona, Cagliari, Venezia, Padova, Vicenza, Bari, torna finalmente a Milano al Teatro Menotti dal 2 al 6 febbraio "Chi ha paura di Virginia Woolf?" con Milvia Marigliano, vincitrice del Premio Nazionale della Critica 2015 come Migliore Attrice per questo spettacolo, e Arturo Cirillo, nella doppia veste di attore e regista.

chi ha paura di virginia woolf2Martha e George sono una coppia di mezza età che ha invitato a casa Honey e Nick, due giovani sposi che hanno appena conosciuto. In un vorticoso crescendo di dialoghi serrati, con la complicità della notte e dell'alcool, il quartetto si addentra in una sorta di gioco della verità che svela le reciproche fragilità individuali e di coppia. Il risultato della serata è un gioco al massacro, una sfida collettiva alla distruzione di sé e degli altri, che rende ogni personaggio, allo stesso tempo, vittima e carnefice.

Lo spettacolo partecipa inoltre al progetto Protagonisti insieme a Banco Alimentare del Teatro Menotti. Martedì 2 febbraio, chi porterà in teatro un prodotto alimentare a lunga conservazione avrà in cambio un biglietto di ingresso a 5 euro.

L’intera stagione del Teatro Menotti è dedicata ad un progetto di solidarietà a favore dell’Associazione Banco Alimentare della Lombardia, che effettua il recupero quotidiano delle eccedenze alimentari e la loro redistribuzione a strutture caritative convenzionate in favore delle persone bisognose.

 

CHI HA PAURA DI VIRGINIA WOOLF?
TEATRO MENOTTI - via Ciro Menotti 11, Milano
Dal 2 al 6 febbraio alle ore 20.30 - mercoledì 3 febbraio alle ore 19.30
Prezzi: intero 26,50 € - ridotto 16,50/14 €

Leggi anche:
La Divina: parodia del grande poema al Teatro Martinitt di Milano
Parassiti Fotonici al Teatro Filodrammatici di Milano
Una poltrona per te: i giovani a Milano vanno a teatro gratis

Pin It