Come avere la pancia piatta

panciaL'incubo peggiore è quello di avere gli addominali morbidi, le maniglie dell'amore e i fianchi più arrotondati. E' naturale prendere qualche chilo in inverno e guarda caso si posizionano sempre nello stesso punto, la pancia e i fianchi.

Quando il grasso si concentra sulla pancia è davvero difficile farlo andare via, quindi andiamo per gradi.

Se avete la pancia gonfia, dovuta al ritmo di vita frenetico, quindi anche ad un'alimentazione sbagliata e poco equilibrata dovete pensare che è arrivato il momento di fare attività sportiva. Per incominciare potrebbe andare bene una camminata di mezz'oretta almeno 2/3 volte alla settimana.

Non dimenticate di fare gli addominali, quindi occorrono 15 minuti ogni giorno per tutti i giorni della settimana. Avrete la pancia piatta e tonica.

Da sapere e tenere a mente è che ci sono cibi che fanno gonfiare la pancia perché irritano l'intestino. In questi cibi troviamo le fibre, come cereali, frutta, verdura e legumi. Basta quindi mangiarne pochi e il problema non si pone. Bevete molti liquidi ma evitate gli alcolici.

I cibi che non danno come problema il gonfiore sono le uova, pesce e carne, le proteine che non fermentano nel nostro stomaco.

Se invece il problema è il grasso posizionato sull'addome non vi resta che adottare subito una dieta mirata, priva di zuccheri e ricca di proteine, fibre, verdura, frutta e cereali, meglio se integrali in quanto aiutano a sciogliere il grasso. Bevete molta acqua, sforzatevi anche se non avete sete ed evitate le bevande gassate, le bevande zuccherate e gli alcolici.

Se non avete tempo per bruciare i grassi in palestra decidetevi a fare uno sport di resistenza, quindi corsa, bicicletta, marcia veloce, almeno per 3 volte alla settimana per una durata di 30 minuti. Aiuterà ad eliminare il grasso nella zona del girovita.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.