• Home
  • EVENTI
  • Conferenza su Wagner tra musica e politica all’Auditorium Giuseppe Verdi di Milano

Conferenza su Wagner tra musica e politica all’Auditorium Giuseppe Verdi di Milano

wagner milano 2

Venerdì 26 Febbraio alle 18, presso il Foyer dell'Auditorium dell'Orchestra Sinfonica Verdi di Milano si terrà la conferenza “Richard Wagner tra musica e politica” con i relatori Marco Brighenti ed Enrico Reggiani. L’incontro è gratuito e introdurrà il concerto delle ore 20.00, con musiche di Wagner e Brahms.

La conferenza affronterà la spinosa questione del rapporto tra Wagner e l'ideologia, intrinseca alla sua musica. La potenza evocativa della musica di Wagner è tale che non solo i musicisti, ma l’intero mondo della cultura si schierò (e ancora si schiera) con lui o contro di lui.

Su Richard Wagner come pensatore e filosofo pesano ancora pregiudizi, sospetti, anatemi: il creatore di musiche sublimi sarebbe un prosatore verboso, confuso e persino pericoloso. Così il pubblico si accontenta di essere ammaliato dalla sua musica, ma si ritrae pigramente dallo sforzo di penetrare la sua opera d’arte totale, il cui messaggio Wagner andava spiegando nelle migliaia di pagine della sua produzione teorica.

In occasione dell’incontro verranno presentati due libri che indagano il potere ideologico della musica e la battaglia tra wagneriani e antiwagneriani, capeggiati questi ultimi da Debussy. La recente monografia di Marco Brighenti, “Wagner poeta e filosofo”, guida il lettore attraverso l’universo wagneriano dando attenta lettura dei suoi scritti (molti dei quali mai apparsi in italiano), dai primissimi appunti della giovinezza fino all’incompiuto Sul femminino nell’umano, facendoli dialogare costantemente con i momenti più importanti dei suoi drammi musicali. Il testo “Musica e ideologia nella Francia di Debussy”, curato da Eddo Cimatti, è assolutamente originale e imprescindibile per chi ami il compositore francese. Alcuni musicologi americani hanno per primi affrontato il rapporto del genio francese con la politica, un tema assolutamente inedito e quasi taciuto, ma che, specie in un confronto serrato con Wagner ben si presta a meditare, una volta di più, sui rapporti tra musica e ideologia.

La conferenza si terrà venerdì 26 Febbraio alle ore 18.00, in collaborazione con l'associazione Note d'Inchiostro dell'Università Cattolica di Milano. L’ingresso è gratuito.

“Richard Wagner tra musica e politica”

Dove: Auditorium Giuseppe Verdi, Largo Gustavo Mahler, 20136 Milano
Quando: venerdì 26 febbraio 2016
Info: 02.83.389.401/402/403 – info@auditoriumdimilano.org
Ingresso libero
 
 
Leggi anche:
 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.