• Home
  • MOSTRE
  • Japan Pop Art - #nipposuggestioni alla Deodato Arte di Milano

Japan Pop Art - #nipposuggestioni alla Deodato Arte di Milano

Tomoko Nagao, Hiroyuki Takahashi, Hikari Shimoda e Hitomi Maehashi sono protagonisti con le proprie opere alla Deodato Arte per la mostra "Japan Pop Art - #nipposuggestioni", in programma dal 10 al 31 marzo presso la sede della galleria milanese.

japan pop art nipposuggestioni mostra milano galleria deodado arte marzo tiziana leopizziQuattro stili e linguaggi estetici differenti si uniscono per un unico comune denominatore: la cultura giapponese. Il Giappone oggi rappresenta un trendsetter mondiale, una potenza artistica, una fucina di talenti e un laboratorio inarrestabile di idee.

Il progetto espositivo della Deodato Arte, vede la curatela di Christian Gangitano, per una mostra il cui punto di partenza è rappresentato dall’iconica opera dell'arte giapponese, "La grande onda di Kanagawa" di Hokusai, reinterpretata qui da Tomoko Nagao: “The Great Wave of Kanagawa with mc, cupnoodle, kewpie, kikkoman and kitty” è una sottile e ironica critica alla società, addolcita dall'estetica giapkawaiiponese.

Dall'estetica di Tomoko Nagao si passa al linguaggio "mood shōjo" delle opere di Hiroyuki Takahashi, artista che realizza opere digitali che incarnano i principi della tradizione Shōjo, cultura neo-femminista dai tratti trasgressivi. Takahashi ritrae ragazze di ispirazione Manga e spesso affette da profonde crisi d'identità, inserendole in contesti urbani. Si giunge in mostra alle opere di Hikari Shimoda, anche questo si ispira al mondo dei Manga e delle Anime, ricollegandosi però a quello che è chiamato stile “irasuto” (illustrazione).

Nelle sue opere, i cui protagonisti sono spesso bambini in veste di supereroi o magiche ragazze, la realtà incontra il mondo fantastico e elementi di tenerezza e di orrore convivono dando vita ad un linguaggio artistico innovativo e contemporaneo, pieno di significati simbolici. Infine il quarto artista protagonista di questa mostra è Hitomi Maehashi, esponente della pittura digitale su fotografia. Dopo aver scattato fotografie a se stessa o a persone comuni, Maehashi modifica le immagini al computer combinando la realtà a tratti caratteristici della cultura Manga e delle Anime, ispirandosi anche alla pratica del cosplay e alle maschere giapponesi chiamate Kigurumi.

Japan Pop Art - #Nipposuggestioni

Dal 10 al 31 marzo 2016

Deodato Arte
via Pisacane 36 Milano
Orari: mar-sab 10.30-14 e 15-19, lun e dom su appuntamento
Ingresso libero
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.