• Home
  • BENESSERE
  • I benefici di un amico a 4 zampe: 10 motivi per cui non potrete più farne a meno

I benefici di un amico a 4 zampe: 10 motivi per cui non potrete più farne a meno

cani bambiniNella medicina ufficiale viene chiamata “Pet Therapy” ed è oramai appurato dalla scienza che la compagnia di un amico a 4 zampe ci aiuta a vivere meglio, allontanando stress, solitudine e depressione ma soprattutto per tanti altri benefici per la nostra salute, a volte nemmeno lontanamente immaginabili.
La compagnia di un cane o di un gatto a seguito di numerosi studi, è risultata davvero salutare per tutta la famiglia, da bambini ad anziani, ma per quanti dovessero nutrire ancora delle perplessità ci sarebbero ben 10 motivi validi per accogliere un animale in casa e non poter più fare a meno della sua presenza:
1. Alleato del cuore: uno studio condotto dall’American Heart Association ha dimostrato che la presenza di un cane sia un valido alleato per salute del cuore, predisponendoci ad affrontare meglio da un punto di vista emotivo le difficoltà del quotidiano.
2. Stop alle allergie: contrariamente a quanto si potrebbe credere, vivere con un amico a 4 zampe è salutare per i bambini che in questo modo, avrebbero minori rischi di contrarre allergie poiché il contatto quotidiano stimola efficacemente il sistema immunitario. A sostenerlo è uno studio del “Department of Public Health Sciences” dell'Henry Ford Hospital di Detroit.
3. Pet therapy: i benefici di un cane o di un gatto sono ben noti anche in caso di risposta alle malattie, al punto tale che alcuni ospedali dell’Emilia Romagna starebbero aprendo le porte agli animali per fornire un prezioso conforto ai bambini ricoverati.
4. Attività fisica: portare un cane a passeggio più volte al giorno è sicuramente un valido alleato della forma fisica oltre che dell’umore, contrastando efficacemente la vita sedentaria e scongiurando il rischio dell’obesità.
5. Autismo: alcuni studi italiani hanno recentemente dimostrato i benefici della presenza di un cane nelle famiglie con bambini affetti da autismo. L’interazione con gli animali è infatti capace di ridurre i livelli di cortisolo, il cosiddetto ormone dello stress, regalando una maggiore tranquillità ed una minore aggressività nei soggetti affetti da autismo.
6. Longevità: vivere con un amico a 4 zampe, significa vivere più a lungo! Il segreto della longevità è nella felicità e nella serenità mentale ed è risaputo che la presenza di un cane possa sicuramente aiutarci in tal senso.
7. Solitudine: impossibile soffrire di solitudine quando si convive con un animale. La loro compagnia è fondamentale per contrastare la depressione, soprattutto nei soggetti più anziani. Un recente studio ha infatti dimostrato che i soggetti di età superiore ai 60 anni presentano un rischio di depressione quattro volte inferiore rispetto alla norma se vivono in compagnia di un amico a 4 zampe.
8. Stress: la risposta soggettiva allo stress può essere notevolmente migliorata grazie ad un cane. E’ quanto confermato da Karen Walker, professoressa di psicologia all’Università di Buffalo.
9. Comunicazione: in un universo dominato oramai da comunicazioni sempre più fugaci e sempre più digitalizzate, l’interazione con un cane è quanto ci resta di più genuino ed autentico nei nostri rapporti quotidiani.
10. Amore: Nel caso in cui non foste ancora convinti, la compagnia di un amico a 4 zampe ci rende addirittura più attraenti nei confronti di un potenziale partner. Grazie ad uno studio condotto nel Regno Unito, è stato dimostrato che avere un cane predispone più facilmente ad interagire con gli altri, anche se si tratta di sconosciuti. E chissà, magari durante un passeggiata al parco potreste persino incontrare l’anima gemella!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.