• Home
  • MOSTRE
  • Milano AutoClassica scalda i motori. Si inaugura il 18 marzo

Milano AutoClassica scalda i motori. Si inaugura il 18 marzo

Motori caldi per la quarta edizione di Milano AutoClassica.

milano auto classica

 Il salone dell’auto d’epoca, che in questi anni è cresciuto per numeri di pubblico e operatori professionali, aprirà i battenti il prossimo venerdì 18 marzo, negli spazi espositivi della Fiera Milano Rho. Sarà un lungo weekend dedicato agli appassionati di motori che, dal 18 al 20 marzo, potranno respirare, vivere e parlare di automotive a 360 gradi.

A Milano AutoClassica, il mondo dell’auto si fonde tra passato e futuro in 50mila metri quadrati di area espositiva: auto e moto esposte e in vendita, ricambi originali, il mercato dei privati, circuito esterno per gare, esibizioni, test drive, conferenze e anteprime internazionali.

Il mondo dell’automobilismo si può ammirare in ogni sua variante cromatica di carrozzeria, si può riscoprire con modelli che hanno fatto la storia, ma si può anche guidare.

Milano AutoClassica promette numeri da far perdere la testa.

14 i marchi automobilistici presenti: Abarth, Alfa Romeo, Aston Martin, Bentley, Fiat, Infiniti, Jaguar, Jeep, Lamborghini, Lotus, Maserati, McLaren, Mercedes-Benz e Porsche.

50mila i metri quadrati di spazio espositivo per un totale di oltre 1.500 auto e più di 350 espositori.

1,4 chilometri è la lunghezza del tracciato in asfalto sul quale si sfideranno le vetture rally storiche all’interno della Classic Circuit Arena che ospiterà la seconda edizione dell’Historic Rally Milano AutoClassica.

Due le presenze confermate: la mitica Lancia Stratos di Febis e la Talbot Lotus protagonista del Campionato Italiano Rally Auto Storiche con Federico Ormezzano.

Una la novità pronta al via: la prima edizione dell’Historic Speed Milano AutoClassica, una gara di velocità per vetture storiche GT e Turismo, nella quale si assisteranno le sfide tra le Porsche e le Alfa Romeo con configurazione da pista.

Milano AutoClassica 2016 si preannuncia ricca e interessante, sia per l’heritage car che per le nuove proposte delle case automobilistiche da vedere e da provare nell’area test drive.

Valeria Abate

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.