• Home
  • CRONACA
  • Milano da leggere: nelle stazioni metro arrivano gli ebook

Milano da leggere: nelle stazioni metro arrivano gli ebook

milanodaleggereIn molti non l’avranno ancora notato, ma da qualche giorno nei mezzanini di alcune stazioni metropolitane di Milano, ci si può imbattere in dei veri e propri scaffali digitali con tanti libri da leggere e scaricare gratuitamente sui propri device.

Si tratta dell’iniziativa “Milano da leggere” nata da un interessante progetto del Sistema Bibliotecario di Milano realizzato grazie al sostegno della Regione Lombardia.
L’intento è proprio quello di far conoscere e diffondere “la città e la sua gente nelle pagine degli scrittori di ieri e di oggi”, stimolando l’interesse verso la lettura ed incontrando al tempo stesso le esigenze sempre più digitali degli utenti.

Gli scaffali virtuali consentono una vera e propria full immersion nella storia di Milano: “nei testi di fine ‘800 come in quelli contemporanei, la città è lo sfondo in cui si svolgono le vicende narrate: puoi ritrovarla nelle descrizioni e nelle ambientazioni o riconoscerne le differenze con l’oggi e perfino immaginarla nel futuro”.
Per scaricare gratuitamente gli ebook, basterà inquadrare semplicemente il QR code di riferimento per il libro scelto, scattare e godersi la lettura. Lo slogan scelto è non a caso “Inquadra. Scatta, scarica e leggi”.

Al momento, sono disponibili ben 10 titoli tra cui poter scegliere.
Una bella novità quindi per tutti gli appassionati di lettura che, grazie a quest’iniziativa, potranno godere del servizio offerto gratuitamente per rendere più piacevole e meno noiosi i tragitti e i tempi di attesa in metropolitana.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.