• Home
  • EVENTI
  • La natura invade la stazione Garibaldi, arriva Green Island 2016

La natura invade la stazione Garibaldi, arriva Green Island 2016

green island 2016L'arrivo della primavera arricchisce la città di colori e nuovi profumi, ma a Milano la natura ha invaso
addirittura la Stazione Garibaldi, grazie alla nuova edizione di Green Island.

Parliamo di un'iniziativa giunta oramai alla sua quindicesima edizione che mira alla divulgazione e alla
promozione culturale della sostenibilità ambientale, con l'intento di raccogliere nuove idee e progetti innovativi per la salvaguardia delle aree verdi e per la creazioni di nuovi spazi.


Il tema di quest'anno "Progettare paesaggi futuri" propone infatti nuovi strumenti per agevolare un'educazione civica volta alla sostenibilità ambientale per la salvaguardia del nostro territorio.


L'edizione del 2016 dedicata ai boschi, presenta come suo elemento distintivo l'installazione artistica ed ovviamente ecologica realizzata da Volpati e Nucara che durante il periodo della Milano Design Week arricchirà l’atrio della Stazione Garibaldi con il cosiddetto "Arbre Magique", ovvero l’Albero della Biodiversità realizzato interamente con scarti cartacei.


Il messaggio lanciato è chiaro: la forma tondeggiante dell'albero richiama visivamente la forma del globo terrestre invitando lo spettatore alla riflessione sui maggiori problemi della Terra. Ma l'albero racchiude anche altri significati, evocati dalla presenza di animali specifici, tra cui spiccano non a caso le api ed il bombo, i cosiddetti "animali sociali" particolarmente conosciuti per la funzione dell'impollinazione, fondamentale per la salvaguardia dell'ecosistema.


Ma le sorprese portate in città dalla nuova edizione della Green Island non finiscono qui: sul binario 1 della Stazione Garibaldi sarà addirittura possibile ammirare una nuovissima area verde realizzata con il contributo di Atelier del Paesaggio e PromoGiardinaggio, in cui i visitatori ascolteranno i suoni della natura ed il canto dell'ape regina.


L'inaugurazione di questo inconsueto giardino urbano è prevista per il prossimo lunedì 11 aprile alle 12.


L'intento del progetto è proprio quello di mostrare le potenzialità della creatività come risorsa ecosostenibile e da quest'idea nasce anche il Concorso Internazionale “Nuove ecologie urbane”, un'occasione imperdibile dedicata ai giovani progettisti under40 per raccogliere nuove idee volte alla riqualificazione di oggetti di eco-design nelle aree pubbliche della Stazione.

 

Leggi anche:
 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.