L’AIDS è di moda. Meglio Fashion Victim che Aids Victim

aids va di modaConvivio nasce nel 1992 da un’idea di Gianni Versace, è proprio lui che coinvolge tutti i suoi colleghi stilisti, ed è grazie a lui che si avvicinano alla solidarietà.

Ma scopriamo bene cosa succede durante questa giornata.

Convivio è un’iniziativa che si svolge in Italia, rappresenta la più importante Mostra Mercato di beneficenza a favore di Anlaids associazione nazionale che raccoglie i fondi per combattere l’AIDS.  Tutte le più grandi maison del mondo della moda, del design e del beauty, donano i loro prodotti all’Anlaids, gli articoli saranno venduti durante il Convivio e scontati al 50%.

In Italia ci sono 130.000 persone seriopositive, ogni venerdì del mese molto importante da effettuare è l’Easy Test, un tampone orale che individua la presenza di anticorpi dell’HIV. Convivio è anche prevenzione, per avere più informazioni potete consultare il sito easytest.it

Negli anni la Mostra Mercato di beneficenza ha registrato grande crescita di visitatori e volontari.

Oggi Convivio ha deciso di far parlare di sé, scegliendo un titolo molto forte per la campagna pubblicitaria shock: “L’AIDS è di moda. Meglio Fashion Victim che Aids Victim”.

Le testimonial sono le Regine della moda: “Franca Sozzani e Donatella Versace”.

Scatenati gli utenti sui social si scagliano contro le promotrici di Convivio, mentre c’è chi polemizza sul titolo c’è chi comprende il messaggio.

L’Aids è una di quelle malattie che “va di moda” ogni anno aumentano i contagi, invece di fare polemica sulla campagna pubblicitaria, cerchiamo di Riflettere.

Grazie a queste parole, oggi tutti conoscono questa iniziativa.

Il Convivio inizierà dall’8 al 12 giugno a fieramilanocity Pad 3, nella speranza che anche il 2016 sia pieno di solidarietà vorrei ricordare a tutti che anche un piccolo aiuto può salvare la vita dei meno fortunati.

Consuelo Torchia

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.