• Home
  • EVENTI
  • Fuorisalone 2016 Milano: Brera Design District

Fuorisalone 2016 Milano: Brera Design District

breraQuesta settimana che va dal 12 al 17 aprile nella nostra cosmopolita città sta andando in scena il Salone Internazionale del Mobile a Rho accompagnato in città dal Fuorisalone 2016, una kermesse di mostre, installazioni, eventi, party in tutti e tre i distretti del design.

Il distretto più ricco di eventi, installazioni artistiche, party è quello di Brera, che con il 2016 è arrivato alla settimana edizione e si estende dal nuovo quartiere di Porta Nuova-Gae Aulenti a via Broletto, da via Legnano fino a via Montenapoleone.

La scorsa edizione è stata la zona con un elevato numero di visitatori 200mila persone, con un totale di 3.232 tweet e 4.200 foto su Instagram con #breradesigndistrict, un vero record.

Come ogni anno la Brera Design District ha un tema specifico, quello di questa edizione è: Progettare è ascoltare. Secondo gli organizzatori e gli ambasciatori di quest'anno il tema prende spunto dalla consapevolezza che il rigore di una composizione musicale e il design sono molto affini, infatti come la musica il design parte dall'ascolto delle funzioni dei materiali, degli spazi e degli oggetti.

Questo legame tra design e musica si può vedere durante tutto il fuori salone, soprattutto durante la Notte Bianca del Design, venerdì 15 aprile, con eventi speciali che animeranno il quartiere e con l'apertura prolungata degli show-room.

I protagonisti di questa anno sono davvero tanti tra i brand internazionali che hanno scelto il Brera Design District come scenario per i loro eventi, si segnalano Hay c/o Pelota in via Palermo 10, mentre tra le maggiori firme di design italiano anche Elena Salmistoro per Korpete.

Oltre alle grandi firme dell'architettura e del design ci sono dei marchi che hanno scelto questo distretto come zona strategica per una nuova apertura come ad esempio Cappellini Poin in corso di Porta Nuova o Foster in via San Marco.

Oltre alle grandi firme del design sono stati promossi dei progetti come quello Tissot che chiede agli ambasciatori e partecipanti del fuori salone di raccontare il momento più rappresentativo della loro milano design week e il vincitore vivrà un' esperienza di "art basel" in perfetto equilibrio tra arte e design.

Un altro progetto innovativo è la Club House Brera dove gli operatori di settore si posso ritrovare per fare una pausa caffè, lavorare, fare conoscenze e fare networking.

Ultimo ma non meno importante è la collaborazione con Granmo Milano pasticceria artigianale che in occasione del fuori salone ha creato un set di biscotti davvero belli e buoni usati come mezzo di condivisione e comunicazione.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.