Caduta dei capelli: cosa c'è da sapere

calviziaI capelli crescono sulla cute del cranio e sono composti da cheratina, acqua e melanina che conferisce il colore al capello.

Una curiosità è che i capelli sono l'unica parte del corpo (insieme a barba e unghie) che continuano a crescere durante la nostra vita.

Sostanzialmente una persona con tanti capelli ne perde circa 100 capelli al giorno ma non c'è da spaventarsi perchè è un normale processo di ricambio della capigliatura. L'allerta invece avviene quando si inizia ad avere una caduta di capelli anomala.

Durante l'arco della vita si vivono molteplici situazioni e spesso la causa della caduta dei capelli è causata da stress, parto, allattamento, smog, traumi. Questa caduta è però temporanea.

Calvizie, perchè?

Nel cuoio capelluto vi sono i follicoli piliferi e quando questi vengono intaccati da agenti esterni si arriva a compromettere il ciclo della produzione del capello, rischiando così la calvizia. Un gruppo di scienziati provenienti dal Giappone e dagli Stati Uniti avrebbero appurato che la calvizia in età avanzata sarebbe correlata alla progressiva perdita delle cellule staminali nei follicoli, arrivando alla scomparsa dei follicoli stessi.

La calvizia è tipica degli uomini e riguarda circa la metà degli italiani sotto i 50 anni. Anche le donne soffrono di grave perdita di capelli e solitamente è causata da squilibri ormonali come durante la menopausa.

Leggende e falsi miti

Assolutamente falso sostenere che la calvizia sia causata da tinte, lacche o gel. Errato è anche chi pensa che tagliare regolarmente i capelli contribuisca a renderli più forti. La stessa cosa dicasi per la leggenda che farebbe sbocciare 2 o tre capelli bianchi per ogni capello bianco strappato. (confutata quindi la famosa "teoria di Lara Lugli")

E' importante sapere che ci sono alcune cose che danneggiano il capello e tra queste c'è il cloro delle piscine: massima attenzione quindi agli assidui del nuoto e a chi ci lavora!!! Anche il fumo è nemico dei nostri capelli perché la nicotina infiamma e blocca la crescita del follicolo. Le stempiature invece sono quasi sempre un fattore ereditario!

Di elevata importanza è l'alimentazione. In una dieta non deve mai mancare frutta e verdura, così come legumi e soprattutto pesce in quanto contiene Omega 3, antiossidante per eccellenza che combatte l'invecchiamento cellulare.

Come infoltire la chioma?

Vi sono diversi prodotti in commercio che prometto una folta criniera, ma fate attenzione a non illudervi. Questi prodotti agiscono sulla brillantezza del capello e al massimo al loro nutrimento.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.