Primo maggio 2016: cosa fare a Milano

primo maggio milanoQuest’anno il primo maggio cade di domenica e quindi capita in concomitanza con diversi eventi già previsti nel calendario di Milano che vanno aggiungersi alle classiche celebrazioni per la Festa dei lavoratori.

Per celebrare la Festa dei lavoratori 

Il Concerto in Barona con la sua terza edizione propone una giornata all’aria aperta che si svolgerà dalle ore 14.30 fino alle 23.00. In programma sono previsti oltre al concerto, un mercatino dedicato alla filiera corta, luoghi di gioco per i bambini e zone ristoro.

Eventi speciali

Esattamente un anno dopo l’inaugurazione di Expo2015, il primo maggio l’Albero della Vita verrà riacceso al pubblico offrendo uno spettacolo al quale seguirà l’esibizione dell’orchestra dell’Accademia della Scala.
 
Annullato durante il Fuorisalone a causa del maltempo, il Design Sunday Brunch viene riproposto domenica primo maggio presso gli Orti di Leonardo (Via Aristide de Togni 6-8). Il brunch, accompagnato dalla musica della Sucuni Jazz Banda, si svolgerà dalle ore 11.00 alle ore 18.00 per un costo di 25 euro (accrediti: accrediti@24prandevents.it).
 
Un evento imperdibile per i bambini è Leonardo… e le merlate del Castello, una visita guidata alle merlate del Castello Sforzesco accompagnata da niente di meno che Leonardo da Vinci in persona. Se per il primo maggio avete altri programmi, non preoccupatevi la stessa visita sarà ripetuta anche domenica 15 e 29 maggio sempre dalle ore 15.00 (biglietto: adulti 15 euro; bambini sopra i 10 anni 10 euro).
 
Sempre in tema visite guidate arrivano anche a Milano le Jane’s Walk, dieci passeggiate a tema ecosostenibilità che attraverseranno la città dalle ore 10.00 alle 0re 17.00 per riscoprire il la dimensione umana della città. Gli itinerari in programma sono i seguenti: Città-Campagna (Agricoltura urbana); Retake Brera (Un quartiere da tutelare); Pieni e Vuoti; Epigrafe di una tomba; Fotografare per osservare; Visitiamo piazza d'Armi di Baggio; Magazzini Raccordati; Una città nella città; Passeggiando tra gli Orti condivisi; La Goccia (il bosco segreto).

Concerti

I tre fratelli Dandolo Marchesi (Guglielmo al violino, Bartolomeo al violoncello e Lucrezia al pianoforte) si esibiranno domenica primo maggio alla Società Umanitaria (Via San Barnaba 48) portando in concerto Beethoven (Trio op. 70 n. 1), Smetana (Trio op. 15), Mendelssohn (Trio n. 1 op. 49). Il biglietto va dai 5 ai 13 euro.
 
Un appuntamento è previsto anche con le Cameriste Ambrosiane che si eseguiranno alla Palazzina Liberty (Largo Marinai d’Italia 1) il Doppio Quartetto di Respighi. Il costo del biglietto va dai 5 ai 10 euro.
 
Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.