• Home
  • EVENTI
  • Bram Stoker e il vizio per l'horror arrivano a Milano

Bram Stoker e il vizio per l'horror arrivano a Milano

bram stoker

Lunedì 23 maggio 2016 alle ore 19.00 presso il Bistrò del tempo ritrovato a Milano si terrà la presentazione del romanzo d’esordio di Bram Stoker, “La via del vizio”, tradotto per la prima volta in italiano da Elisa Bolchi.

Bram Stoker

Alla pubblicazione di “Dracula”, nel 1897, Bram Stoker non avrebbe potuto immaginare il destino paradossale della sua opera e della sua figura: il Conte Dracula (simbolo di peccato, perversione e irrazionalità), avrebbe superato in longevità non solo il suo acerrimo nemico, il dottor Van Helsing (simbolo della scienza illuminista che combatte il peccato con la razionalità), ma il suo stesso creatore. Il mito di Dracula ha raggiunto l’immortalità a cui aspirava, al punto che, più di un secolo dopo, il nome della creatura è più noto del nome del creatore e Bram Stoker appartiene a quella schiera di autori – tra gli altri potremmo citare Mary Shelley di “Frankenstein” o Harper Lee de “Il buio oltre la siepe” – fagocitati dal successo della propria opera.

Eppure la versatilità e la creatività letteraria di Bram Stoker non devono essere schiacciate dalla fama della sua opera più nota: dopo “Il passo del serpente” (2007), “La vergine del sudario” e “La tana del serpente bianco” (2010), pubblicati negli ultimi anni sulla scia della moda vampiresca postmoderna, esce in Italia per la collana “I Grandi Inediti” la traduzione italiana del primo romanzo di Stoker, “La via del vizio”.

"La via del vizio"

 

L’opera avvicina temi di strettissima attualità, come la violenza domestica e il degrado sociale e umano causato dalla perdita dell’impiego, con un tocco dai tocchi tetri e drammatici, dove il mostruoso entra nel quotidiano per avvelenarlo irrimediabilmente. Un testo “vergine” e seducente per gli appassionati di horror alla ricerca di sang… - pardon – inchiostro fresco.

L'evento

Alla presentazione interverranno Enrico Reggiani (docente di Letteratura inglese) ed Elisa Bolchi (ricercatrice di Letteratura inglese presso l’Università Cattolica di Milano), curatrice e traduttrice del volume, autrice anche di due volumi su Virginia Woolf (L’indimenticabile artista e Il paese della bellezza) e alcuni studi su K. Mansfield, J. Winterson, I. McEwan e W. M. Thackeray. L’incontro, a ingresso libero, si terrà lunedì 23 maggio dalle ore 19.00 alle 21.00 presso il Bistro del tempo ritrovato del Caffè Libreria Irish Club in via Vincenzo Foppa 4.

 

Presentazione del libro "La via del vizio di Bram Stoker"
Dove: Bistro del tempo ritrovato, Caffè Libreria Irish Club, via Vincenzo Foppa 4 Milano
Quando: Lunedì 23 maggio 2016, ore 19.00
Ingresso libero
 
 
Leggi anche:
 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.