• Home
  • EVENTI
  • Milano Alla Scoperta della Stazione Centrale

Milano Alla Scoperta della Stazione Centrale

stazione centrale milano 1La Stazione Centrale, uno dei luoghi di Milano dove tutti prima o poi capitiamo, ma dietro alle mura, ai binari, agli uffici, c’è una storia da scoprire.

Le Visite Guidate per Tutti, in collaborazione con Meravigli edizioni, per sabato 28 Maggio, verso le ore 16.00, proporranno l’itinerario Alla scoperta della Stazione Centrale, sulla storia di quella che l’architetto Ulisse Stacchini definì una “Cattedrale del Movimento”, ma che per Milano fu un simbolo di monumentalità e progresso, oltre che una sintesi di stili diversi che dialogavano con le recenti conquiste tecnologiche. 

In realtà la stazione centrale di Milano che vediamo oggi è solo la seconda stazione centrale del capoluogo lombardo.

La prima stazione centrale venne costruita nel 1864, dove adesso c’è Piazza della Repubblica, su un progetto dell’architetto francese Luis Jules Bouchot, e rimase attiva fino al giugno 1931, quando divenne operativa quella nuova.

Ora in Piazza della Repubblica non c’è più traccia della prima stazione centrale, che architettonicamente assomigliava agli edifici parigini del XIX secolo.

La seconda stazione centrale venne inaugurata il 30 giugno 1931 ma la sua storia inizia nel 1906, quando il re Vittorio Emanuele III posò la prima pietra, ancora prima che venisse scelto un disegno.

Nel 1912 l'architetto Ulisse Stacchini vinse il concorso per la costruzione, con un progetto ispirato alla stazione di Washington, ma i lavori durarono a lungo, e solo nel Ventennio fascista finirono, anche se il progetto subì lievi modifiche per far apparire la stazione ancor più monumentale per celebrare l'architettura monumentale fascista.

Finalmente il 1 luglio 1931 ci fu l'inaugurazione ufficiale e da allora la stazione è rimasta tale quale, tranne per i lavori di adeguamento e ammodernamento, come quelli avvenuti dal 2005 al 2010.

Il punto di ritrovo è davanti all’ingresso dell'Ufficio Postale della stazione, nella Galleria delle Carrozze verso la piazza Luigi di Savoia.

L’escursione durerà 90 minuti circa e si consiglia di arrivare 15 minuti prima dell’inizio.

Il costo d’iscrizione sarà di 13 euro, con visita guidata, più il libro Milano e i suoi trasporti di Luigi Inzaghi edito da Meravigli edizioni in omaggio e il contributo microfonaggio.

Per le prenotazioni scrivere a eventi@visiteguidatepertutti.it o telefonare al numero 3336377831. 

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.