• Home
  • EVENTI
  • MuseoEstate: eventi 2016 del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

MuseoEstate: eventi 2016 del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia

notte museo scienza

Martedì 21 giugno inizia MuseoEstate, il programma estivo di attività del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia che durerà fino a domenica 11 settembre.

Con il biglietto d’ingresso al Museo, tutti i pomeriggi dalle ore 14.00 alle ore 18.00 si potranno sperimentare diverse attività per adulti e bambini nei laboratori interattivi. Ogni settimana sarà dedicata a un tema: Energia, Leonardo, Materiali, Biotecnologie, Genetica e Alimentazione per fare un viaggio dentro la scienza. Per i bambini dai 3 ai 6 anni, tante attività interattive dedicate nei laboratori bolle di sapone, ombre e luci colorate, matematica e ingranaggi che suonano.

Resteranno sempre visitabili tutte le esposizioni del Museo, a partire dalla Galleria dedicata a Leonardo da Vinci, all’Area Spazio con il frammento di Luna, alle locomotive di altri tempi, dai grandi velieri agli aerei pionieri del volo.

Al mattino, con il biglietto aggiuntivo, si potrà visitare assieme a una guida l’interno del sottomarino Enrico Toti, per scoprire un oggetto affascinante e ricco di storia.

Dal 9 al 21 agosto Speciale Ferragosto in Tinkering Zone: durante le due settimane sarà possibile partecipare alle attività Robot da disegno e Disegnare con la luce dove adulti e bambini, a partire da 8 anni, potranno divertirsi con una macchina fotografica per creare immagini luminose e potranno, attraverso materiali di scarto e pennarelli, costruire robot in grado di disegnare il loro percorso muovendosi.

Con il biglietto del Museo si potranno visitare anche le mostre temporanee. Tra queste Confluence, esposizione curata dal Museo per la XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano e dedicata all’esplorazione delle nuove possibilità per il Museo di essere luogo d’incontro e di lavoro comune nell’idea di unità della cultura che ha ispirato la nascita dell’Istituzione. Sarà visitabile nella sua versione ampliata con nuove e suggestive immagini, anche la mostra Il mio Pianeta dallo spazio - Fragilità e bellezza, arricchita di due nuove sezioni dedicate rispettivamente ad atmosfera e deserti. E’ l'occasione per vedere il nostro pianeta con gli occhi dei satelliti e capire quanto questi preziosi strumenti possono contribuire a monitorare i cambiamenti e attuare strategie per salvaguardare l’ambiente.

Laboratori interattivi per bambini

i.lab Energia e Ambiente | dal 21 al 26 giugno e dal 19 al 24 luglio, (da 8 anni)

i.lab Materiali | dal 28 giugno al 3 luglio e dal 26 al 31 luglio, (da 8 anni)

i.lab Leonardo | dal 5 al 10 luglio,  dal 2 al 7 agosto e dal 6 all’11 settembre, (da 7 anni)

i.lab Biotecnologie | dal 12 al 17 luglio, (da 7 anni )

i.lab Genetica | dal 23 al 28 agosto, (da 7 anni)

i.lab Alimentazione | dal 30 agosto al 4 settembre, (da 7 anni)

Cult Night

Il 5 luglio dalle ore 18.30 alle ore 23.30, in occasione della 24esima conferenza generale ICOM2016, il Museo apre gratuitamente le sue porte con la Cult Night che offre l'opportunità di scoprire le collezioni del museo, sperimentare nei laboratori interattivi e godersi una serata nei chiostri del monastero del XVI secolo.

Mostre

Confluence, che fino all’12 settembre 2016 esplorerà le nuove possibilità per il Museo di essere luogo d’incontro e di lavoro su temi attuali.

Il mio Pianeta dallo Spazio – Fragilità e Bellezza fino all’8 gennaio 2017 è un viaggio nello spazio.

Depositi. Immagini dai musei italiani dal 5 luglio al 9 ottobre 2016 proporrà trentacinque fotografie dedicate ai depositi dei principali musei italiani.

Wiki Loves Monuments. I monumenti italiani in mostra dal 5 luglio al 4 settembre 2016 espone le foto che hanno vinto il contest Wiki Loves Monument 2015 edizione italiana.

21st Century. Design After Design - XXI Triennale fino al 12 settembre 2016, a Le Cavallerizze, nuovo sito espositivo del Museo, ospita 11 paesi stranieri che prendono parte alla XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano. 

 

Leggi anche:

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.