Autostima: come migliorarla in 6 mosse

autostimaCome si fa a credere maggiormente in noi stessi? Come capire e conoscere qual'è il nostro potenziale? Da dove provengono le nostre paure?

" E' la mente che fa sani o malati, che rende tristi o felici, ricchi o poveri" cit. E.S.

Spesso ci troviamo dinanzi a situazioni che non si adattano alle nostre prospettive, quindi non sappiamo come uscirne. C'è chi riesce perchè di fronte ad un "ostacolo" non lo percepisce come problema ma semplicemente come passo per arrivare dove vuole.

L'autostima va costruita tassello dopo tassello, per migliorare il rapporto con se stessi e imparare ad essere felici, anche con gli altri. 

Ecco come migliorare l'autostima:

1. Migliorare la vostra vita iniziando ad eliminare le persone negative, quelle che vi rendono ansiosi e poco reattive. Le angosce e i problemi degli altri devono restare degli altri. Non fatevi soffocare dalle preoccupazioni altrui;

2. Spesso vi trovate in situazioni dove preferite stare in silenzio piuttosto che dire cio' che pensate per paura di essere fraintesi o ridicolizzati? Dovete vincere la paura di parlare con gli altri. Esternare i vostri sentimenti o le vostre idee rafforzeranno il vostro"io", dimostrando a voi stessi di essere in grado di mantenere una conversazione.

3. Mettetevi in gioco, sempre. Non restate in disparte. Cercate sempre di accettare le sfide, iniziando da quelle piccole che magari per voi sono insormontabili, a quelle importanti, come quelle riguardanti il lavoro e la vostra vita personale. 

4. Mettete a fuoco le vostre priorità. Scrivetele su di un foglio. Focalizzate bene ciò che volete e dove volete arrivare. Pensate realmente cosa vi frena. Volere è potere.

5. Prendetevi del tempo solo per voi stessi. Imparate a respirare tranquillamente, ad ascoltare i rumori attorno a voi. Prendetevi delle pause durante la giornata per restare da soli e pensare a cosa vi farebbe felici.

6. Osservate bene le altre persone. Sono uguali a voi. Se pensate siano migliori di voi è perché dovete capire che anche voi dovete avere stima in voi stessi. Se voi siete forti gli altri vi vedranno forti. Cercate di avere una buona considerazione di voi stessi.

I giudizi degli altri devono rimanere tali, cercate di non essere troppo severi con voi stessi perché spesso il peggiore giudizio è il vostro. Credere nel proprio valore vi aiuterà ad accettare sfide e a vincerle.

E' importante conoscere i propri limiti, ma non bisogna mai smettere di cercare di superarli.

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.